Il “CFO 4.0” è una figura determinante nelle scelte di business

Disponibile il report “The future of CFO’s in Enterprise 4.0. era” realizzato da Business International in collaborazione con Expense Reduction Analysts

Il ruolo del CFO negli ultimi anni è profondamente cambiato e sta diventando una figura sempre più determinante nelle scelte strategiche dell’azienda. E’ quanto emerge dal report “The future of CFO’s in Enterprise 4.0. era”, realizzato da Business International in collaborazione con Expense Reduction Analysts e curato dalla Prof.ssa Catry Ostinelli, Direttore del Master Universitario di secondo livello in CFO – Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione presso l’Università Cattaneo LIUC di Castellanza (Varese).

Lo studio è stato realizzato tra marzo e giugno 2017 e ha coinvolto 100 Direttori Amministrativi e Finanziari italiani di grandi e medie aziende italiane. Il report contiene inoltre le testimonianze esclusive di esperti internazionali come Gary Cokins, Nicholas Katko e Mohammed El Fezzazi oltre alle interviste ai CFO di Bristol Myers Squibb, Clariant, Tunnell Lyon Euralpin, a Carlo Saporiti, Finance Enterprise Performance di Accenture e agli esperti Expense Reduction Analysts.

cfo 4.0 business international

Secondo il 73% degli intervistati nei prossimi 5 anni il CFO dovrà supportare l’innovazione e la realizzazione di nuovi modelli di business, fungendo da acceleratore delle nuove strategie e da sostenitore della crescita.

Al “CFO 4.0” verrà sempre più richiesto di essere un manager orientato alla definizione della strategia aziendale, diventando parte attiva nelle scelte di posizionamento strategico e nel reperimento delle risorse finanziarie necessarie per affermare l’impresa sul mercato di riferimento.

cfo 4.0 trend

I risultati dello studio saranno esaminati e approfonditi in occasione del convegno “RE-inventing Finance” che si terrà a Milano il prossimo 22 novembre.