Cos’è la gestione dei processi aziendali? La chiave per l’agilità aziendale

La gestione dei processi aziendali (BPM) è una pratica che permette di scoprire e controllare i processi di un'organizzazione per allinearli agli obiettivi di business man mano che l'azienda si evolve.

gestione dei processi aziendali

La gestione dei processi aziendali (Business Process Management o BPM) è la pratica di scoprire e controllare i processi di un’organizzazione per allinearli agli obiettivi aziendali man mano che l’azienda si evolve. Il software BPM aiuta le organizzazioni a definire i passaggi necessari per eseguire un’attività aziendale, mappare le definizioni ai processi esistenti e quindi a semplificare o migliorare i processi per renderli più efficienti; da notare che BPM è talvolta chiamato alternativamente miglioramento dei processi aziendali (Business Process Improvement o BPI).

Le aziende sono dinamiche, quindi i loro obiettivi e processi sono in continua evoluzione. Per questo motivo la gestione dei processi aziendali dovrebbe essere considerata una pratica continua piuttosto che un evento una tantum, spingendo alcune persone a suggerire che sarebbe meglio chiamarlo “miglioramento dei processi aziendali”.

Gli obiettivi della gestione dei processi aziendali

L’obiettivo del BPM è aiutare la vostra organizzazione a ridurre al minimo gli errori, ridurre gli sprechi e migliorare la produttività e l’efficienza. BPM Institute afferma che il BPM dovrebbe concentrarsi su tre risultati:

  • Chiarezza sulla direzione strategica
  • Allineamento delle risorse dell’azienda
  • Maggiore disciplina nelle operazioni quotidiane

Valore della gestione dei processi aziendali

adv

I processi aziendali sono essenziali per le operazioni di quasi tutte le aziende. Sono i modelli per tutti i tipi di funzioni aziendali e consentono a parti diverse dell’organizzazione di lavorare insieme e di interagire con fornitori e clienti.

Un’azienda può essere flessibile, efficiente e agile solo se l’interazione dei suoi processi aziendali lo consente. Ecco il problema: molte aziende sviluppano processi aziendali isolatamente dagli altri processi con cui interagiscono o, peggio ancora, non “sviluppano” affatto processi aziendali. In molti casi, i processi nascono semplicemente come “il modo in cui le cose sono sempre state fatte” o perché i sistemi software li impongono. Di conseguenza, molte aziende sono ostacolate dai loro processi e continueranno ad esserlo fino a quando tali processi non saranno ottimizzati.

BPM contro RPA

La Robotic Process Automation (RPA) è un’applicazione della tecnologia, governata da logiche di business e input strutturati, finalizzata all’automazione dei processi aziendali. Gli strumenti RPA consentono alle aziende di configurare software (bot) per acquisire e interpretare applicazioni per l’elaborazione di una transazione, la manipolazione di dati, l’attivazione di risposte e la comunicazione con altri sistemi digitali. BPM, d’altra parte, è un approccio olistico all’ottimizzazione e all’automazione dei processi aziendali. RPA è uno strumento che può essere utilizzato come parte della strategia BPM di un’azienda.

azienda agile trasformazione

Esempi di gestione dei processi aziendali

I seguenti casi di studio mostrano come le aziende hanno utilizzato la gestione dei processi aziendali per risolvere i problemi di business del mondo reale.

  • Dopo una serie di acquisizioni, Mitel Networks si è trovata con un assortimento di 18 sistemi ERP, 12 sistemi CRM, 5 sistemi HR e altri software duplicati. Ha adottato kaizen, una filosofia e una serie di pratiche per il miglioramento continuo dei processi, per tagliare ciò che andava tagliato.
  • Il produttore industriale Eaton utilizza BPM e RPA per identificare e automatizzare attività come la generazione di risposte alle e-mail e l’orchestrazione dei flussi di processo nei sistemi finanziari, delle risorse umane e altri sistemi aziendali.
  • La compagnia di assicurazioni sanitarie Anthem sta utilizzando BPM e RPA per bilanciare i carichi di lavoro dei data center e rendere più agili le operazioni IT.

Software per la gestione dei processi aziendali

Gli strumenti BPM forniscono alle organizzazioni un approccio sistematico alla gestione e all’ottimizzazione dei processi aziendali aiutando le organizzazioni a progettare, modellare, implementare e misurare flussi di lavoro e regole aziendali. Spesso consentono agli specialisti non IT di creare flussi di lavoro aziendali e connettere sistemi diversi.

Le funzionalità principali includono:

  • Gestione del flusso di lavoro: per progettare, testare ed eseguire le interazioni tra dipendenti, sistemi e dati
  • Motore delle regole aziendali: per creare regole e condizioni aziendali
  • Generatore di moduli: per la creazione di moduli web
  • Collaborazione: strumenti per la discussione, la gestione delle decisioni e la gestione delle idee
  • Analytics: per definire metriche e KPI e generare report
  • Integrazioni: per utilizzare i dati attraverso i sistemi e tramite interfacce come Salesforce

Alcuni dei migliori strumenti BPM includono:

Agiloft
Appian
Arrayworks
AuraPortal
Bizagi
Bonitasoft
BP Logix
IBM
Software Newgen
Nintext
OpenText
Oracle
Pegasystems
SAP
Software AG
Software TIBCO

Lavori di gestione dei processi aziendali

Ecco alcuni dei titoli di lavoro più popolari relativi al BPM e lo stipendio medio in dollari per ciascuna posizione secondo i dati più recenti forniti da PayScale:

  • Business process analyst: $66,000
  • Continuous improvement manager: $86,000
  • Process analyst: $63,000
  • Process engineer: $74,000
  • Process improvement engineer: $72,000
  • Process improvement manager: $83,000
  • Senior process engineer: $101,000

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!