Come migliorare i processi di business con il Value Stream Mapping

Il Value Stream Mapping è una tecnica di gestione snella e agile che aiuta a eliminare ridondanze e sprechi di processo trovando modi per migliorare i processi aziendali.

Value Stream Mapping

Le aziende sono sempre alla ricerca di modi per operare in modo snello riducendo gli sprechi e gli esuberi nei processi aziendali all’interno dell’organizzazione. Il Value Stream Mapping (VSM) è nato nell’ambito della produzione, ma si è dimostrato altrettanto utile in azienda come una tecnica di mappatura visiva per ottimizzare e migliorare sistemi e processi. Implementando tecniche VSM, le aziende possono eliminare sprechi e ridondanze nei processi e aumentare il valore dei clienti offrendo sistemi e prodotti migliorati.

Che cos’è il VSM?

Il Value Stream Mapping è una tecnica di gestione snella per l’analisi del flusso di materiali, requisiti e dati associati a un determinato processo, sistema o prodotto. Il VSM richiede una forte comunicazione e collaborazione tra diversi dipartimenti dell’organizzazione. Per le organizzazioni che dispongono di reparti isolati, incoraggiare una maggiore collaborazione incrociata tra le unità aziendali potrebbe rivelarsi un cambiamento utile.

L’implementazione del VSM può richiedere molto tempo, soprattutto se si sceglie un processo, un prodotto o un sistema complesso da analizzare. Più è grande il progetto, più persone e unità aziendali saranno coinvolte, il che significa che potrebbe essere necessario pianificare diversi mesi o addirittura anni per il completamento e l’attuazione della strategia VSM.

Processo del Value Stream Mapping

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Prima di poter iniziare a creare una mappa del flusso di valore, è necessario valutare obiettivamente i processi, i prodotti e i sistemi aziendali. Iniziate parlando con la leadership, i capi dipartimento e altre parti interessate che possano darvi maggiori informazioni su ciò che può essere migliorato. Dovrete acquisire esperienza pratica del processo, del prodotto o del sistema e fare in modo che altri dipendenti vi accompagnino nella loro parte.

È importante raccogliere quanti più dati possibili, ad esempio eventuali inefficienze nel processo, quanti lavoratori sono coinvolti, quali risorse vengono utilizzate ed eventuali tempi di inattività. Qualsiasi dato potenzialmente rilevante o degno di nota è utile per compilare il diagramma di flusso VSM finale e ottenere approfondimenti su ciò che può essere perfezionato o migliorato.

Verranno quindi creati due diagrammi di flusso VSM separati: una mappa del flusso del valore dello stato corrente e una mappa del flusso del valore dello stato futuro. Il VSM del vostro stato corrente verrà utilizzato per stabilire come il processo sia attualmente in esecuzione e funzioni. È qui che dimostrerete problemi, risultati significativi e stabilirete requisiti chiave. Il futuro stato VSM, d’altra parte, si concentra su come apparirà il processo una volta che l’organizzazione avrà completato tutti i miglioramenti necessari.

intelligenza artificiale

7 passaggi per il VSM

Peter Hines e Nick Rich del Lean Enterprise Research Centre di Cardiff, nel Regno Unito, hanno creato sette strumenti VSM nel 1997 per aiutare le aziende a intraprendere la mappatura dei flussi di valore. Spetta alla vostra organizzazione decidere quale framework di gestione agile o snello utilizzare, ma i due autori sostengono che seguire questi sette passaggi vi aiuterà a implementare la mappatura del flusso di valore insieme a qualsiasi framework di gestione IT che sceglierete. I framework di gestione IT snella e agile includono Kaizen, Lean Six Sigma, Kanban o la reingegnerizzazione dei processi aziendali.

  • Mappatura delle attività di processo: stabilire flussi di processo, identificare sprechi e ridondanze e analizzare il flusso di lavoro e i processi aziendali.
  • Matrice di risposta della catena di fornitura: identificare eventuali blocchi e ostacoli nel processo usando un semplice diagramma.
  • Varietà di produzione: guardare altri concorrenti e settori per vedere quali soluzioni hanno scoperto per problemi simili.
  • Mappatura degli effetti di Forrester: creare grafici a linee che illustrano la domanda dei clienti rispetto alla produzione per visualizzare offerta, domanda e possibili ritardi.
  • Mappatura del filtro di qualità: identificare eventuali difetti o problemi nella catena di approvvigionamento.
  • Analisi del punto di decisione: determinare la domanda push-and-pull nella supply chain, un processo per determinare gli ordini di produzione in base all’inventario o alla domanda dei clienti.
  • Mappatura della struttura fisica: una panoramica dall’alto verso il basso di come appare la supply chain a livello industriale.

Software di Value Stream Mapping

Non avete necessariamente bisogno di strumenti o software avanzati per creare un diagramma di flusso VSM, in quanto potete facilmente mapparne uno su una lavagna. Ma la creazione di una mappa del flusso di valore può essere un lungo processo che coinvolge più dipartimenti e diversi stakeholder chiave, quindi potreste voler investire in software progettato per rendere il processo più semplice.

Il software VSM può aiutarvi a creare diagrammi di flusso, tenere tutti informati e offrire funzionalità di collaborazione e visualizzazione che rendono facile per tutti rimanere in attività. Potete anche trovare online modelli di mappatura del flusso di valore che possono aiutarvi a iniziare a mappare i vostri processi aziendali.

Ecco alcuni popolari strumenti software VSM per aiutarvi a iniziare:

  • Smartdraw
  • Microsoft Visio
  • quadro
  • LucidChart
  • Visual Paradigm Online
  • Creately
  • Software eVSM
  • Edraw

Formazione e certificazione

Se volete saperne di più sul VSM e su come creare una mappa del flusso di valore o implementare il processo nella vostra azienda, potete trovare molti corsi e programmi di formazione sull’argomento. La maggior parte viene offerta online e potete persino trovarne alcuni specifici per framework di gestione agile come Six Sigma.

  • Go Lean Six Sigma: Value Stream Map Training & Certificate
  • American Society for Quality (ASQ): (ASQ) Value Stream Mapping course
  • Purdue University: Lean Six Sigma Online Value Stream Mapping course
  • Coursera: Value Stream Mapping course
  • Kaizen Consulting Group: VSM Training
  • Advance Innovation Group: VSM Training
  • Automated Learning: Going Lean: Value Stream Mapping