Software italiano, Zucchetti compra anche EdiSoftware

Ennesima acquisizione del gruppo lodigiano, che consolida l’offerta ERP per le PMI con la software house genovese attiva dal 1995 e storico partner Microsoft

acquisizioni Zucchetti EdiSoftware
Depositphotos

Continua l’impressionante campagna di acquisizioni di Zucchetti nel mercato software italiano: la società lodigiana ha annunciato l’entrata nel proprio gruppo anche di EdiSoftware, storica software house genovese che porta in dote Onda IQ Vision, pacchetto gestionale per piccole e medie imprese su piattaforma Windows, con 6000 aziende clienti attive e 140 partner certificati.

Solo una settimana fa Zucchetti aveva annunciato l’acquisizione di Amilon, specialista di software di gestione dei programmi loyalty, mentre all’inizio del mese aveva comprato Data Flow, specialista di software per grossisti del settore alimentare, e a settembre era stato il turno di Faber System e della startup Fluida, entrambe specialiste di software per l’area HR.

IDC: Zucchetti seconda per fatturato software in Italia

In un’intervista a settembre con il Corriere della Sera Economia, il presidente Alessandro Zucchetti aveva spiegato che l’azienda lodigiana aveva concluso fino ad allora 25 acquisizioni nel 2019, al ritmo di una acquisizione alla settimana, e che anche attraverso la crescita esterna le previsioni erano di chiudere questo 2019 a 850 milioni di euro di fatturato, rispetto ai 675 del 2018, con l’obiettivo di arrivare a un miliardo entro il 2021.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Già il fatturato 2018 secondo IDC aveva consentito a Zucchetti di piazzarsi al secondo posto per fatturato software in Italia, alle spalle soltanto di Microsoft.

In particolare l’acquisizione di EdiSoftware, attiva sul mercato dal 1995, consentirà al gruppo lodigiano di consolidare la propria presenza di nel mercato delle PMI e di ampliare ulteriormente il proprio ventaglio di offerta nell’ambito delle soluzioni gestionali ERP, spiega un comunicato. Da parte sua la società genovese “potrà cogliere al meglio tutte le opportunità che provengono da un mercato all’interno del quale Zucchetti si configura come leader”.

“La forza di un ERP sta nella personalizzazione”

Per EdiSoftware, precisa il suo presidente Enrico Pedemonte nel comunicato, “entrare a far parte del gruppo Zucchetti significa sia avere tutte le garanzie in termini di continuità delle soluzioni da parte di un gruppo interamente italiano, guidato da una logica industriale e non finanziaria, sia disporre delle integrazioni che verranno realizzate con le soluzioni Zucchetti e delle sinergie tecnologiche che si verranno a creare, beneficiando dei continui investimenti in ricerca e sviluppo”.

“In questo senso siamo sicuri che l’ingresso di Edisoftware nel gruppo Zucchetti rappresenterà un’ottima opportunità, in termini di supporto e di crescita tecnologica e commerciale. Il nostro prodotto, Onda iQ Vision, ha una flessibilità che consente di sviluppare soluzioni verticali specifiche per i particolari mercati e che permette di raggiungere un elevato livello di personalizzazione per rispondere in maniera precisa e puntuale alle esigenze dei clienti”.

Il comunicato riporta anche il commento di Giorgio Mini, vicepresidente di Zucchetti: “Siamo convinti che la forza di un ERP stia nella personalizzazione. I vantaggi di una soluzione personalizzata vanno ben oltre quelle che sono le possibilità di un prodotto standard. In questo Zucchetti ed EdiSoftware seguono la stessa linea e siamo perciò sicuri che da questa nuova sinergia potranno scaturire grandi opportunità di crescita e specializzazione”.