Tinexta Cyber nomina Fabrizio Vacca come Chief Operating Officer

Nella società di cybersecurity (900 dipendenti) del gruppo Tinexta il manager, che proviene da Telsy (gruppo TIM), riporterà al CEO Marco Comastri

Fabrizio Vacca, COO di Tinexta Cyber
Fabrizio Vacca, COO di Tinexta Cyber

Tinexta Cyber, la business unit di Tinexta Group dedicata alla cybersecurity, ha annunciato la nomina di Fabrizio Vacca a Chief Operating Officer (COO).

Nel suo nuovo ruolo, spiega un comunicato, Fabrizio Vacca riporterà al CEO Marco Comastri e si occuperà di strutturare e indirizzare l’offerta di prodotti e servizi, con particolare responsabilità per la strategia di sviluppo, le operazioni straordinarie e le partnership tecnologiche.

Tinexta Cyber, con sede a Roma, 22 uffici in Italia e 900 dipendenti, è nata nell’ottobre scorso con l’acquisizione da parte di Tinexta Group delle quote di maggioranza delle tre società Corvallis, Swascan e Yoroi per un totale di 47,8 milioni di euro. Corvallis è specializzata in soluzioni di IT Security su misura per grandi realtà finanziarie, Swascan è una startup italiana ideatrice e titolare della piattaforma Cloud Security Testing rivolta alle PMI, mentre Yoroi fornisce sistemi integrati adattivi e dinamici di difesa cibernetica per la prevenzione dei rischi e il contenimento dei danni da attacchi informatici.

ADV
Webinar IVA spese di viaggio

Resilienza del business: le priorità digitali delle medie imprese italiane nel 2021

Come si stanno muovendo i tuoi concorrenti per affrontare le sfide poste dai nuovi modelli organizzativi del lavoro? Questo white paper di IDC indica le priorità di spesa delle PMI su tre filoni: remote working, sicurezza e protezione dei dati. SCARICA IL WHITE PAPER >>

Nel gruppo Tinexta – che è quotato al segmento STAR della Borsa di Milano, ha oltre 1400 dipendenti e nel 2020 ha riportato ricavi per 269,1 milioni e un utile netto di 37,9 milioni – Tinexta Cyber è affiancata da altre tre business unit: Digital Trust (che comprende le società InfoCert, Visura, Sixtema e la spagnola Camerfirma), Credit Information & Management (che comprende Innolva, RE Valuta e relative controllate), e Innovation & Marketing Services, che comprende Warrant Hub e Co.Mark.

“Tinexta Cyber intende diventare un punto di riferimento per organizzazioni pubbliche e private che vogliono superare il gap di security che purtroppo caratterizza ancora il nostro Paese”, afferma nel comunicato Marco Comastri, CEO di Tinexta Cyber. “Per raggiungere questo obiettivo puntiamo fortemente sul nostro patrimonio di competenze specialistiche e sono certo che l’ingresso in azienda di Fabrizio Vacca, grazie alla sua profonda conoscenza dei temi della cybersecurity, contribuirà ad accelerare i nostri programmi di sviluppo”.

Fabrizio Vacca, 46 anni, arriva in Tinexta Cyber da Telsy SpA (gruppo TIM), in cui ha ricoperto dal 2010 il ruolo di Chief Technology Officer, curando la progettazione e la realizzazione di apparati Cyber per la tutela del segreto di Stato, per poi divenirne nel 2020 Chief Innovation Officer.

Prima ancora, dal 2004 al 2009, è stato ricercatore presso il Dipartimento di Elettronica del Politecnico di Torino, dedicandosi ai temi legati alle architetture hardware per la sicurezza delle comunicazioni e per la protezione delle trasmissioni digitali su reti radiomobili 4G.

Laureato in Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino, Vacca ha anche conseguito – presso lo stesso Istituto – il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica e delle Comunicazioni. Ha pubblicato più di 70 articoli su riviste e in occasione di conferenze scientifiche ed è co-autore di tre brevetti internazionali.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!

CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.