TeamSystem compra MBM, specialista di software per Industria 4.0

MBM Italia, con sede a Padova e 100 clienti, ha in portafoglio soluzioni di production planning, gestione del magazzino, e gestionali per industria e fashion

industria 4.0

TeamSystem ha annunciato di aver acquisito il 61% del capitale sociale, e quindi il controllo, di MBM Italia, società padovana nata nel 1980 e specializzata nello sviluppo di software per le aziende manifatturiere.

L’operazione, spiega un comunicato, permette a TeamSystem di consolidare il proprio posizionamento nel settore dell’Industria 4.0, dopo l’altra acquisizione a fine 2019 di TechMass. Sempre a fine 2019, un’altra acquisizione in area manufacturing aveva visto protagonista TS Nuovamacut, società del gruppo Teamsystem.

MBM Italia ha realizzato nel 2019 un fatturato di 6,9 milioni di euro, un Ebitda di 3.5 milioni in crescita del 30% rispetto al 2018, e conta oltre 100 clienti. Tra i suoi partner ci sono IBM, Microsoft, Oracle, Zebra, Ailog, Intesa, Dygroup e TWG Logistics Group.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Negli anni, continua la nota, è riuscita a raggiungere un posizionamento distintivo nei mercati delle PMI e delle grandi aziende grazie allo sviluppo di tre soluzioni di ultima generazione: GPS, software per la pianificazione di materiali e risorse a capacità finita, schedulazione e rilevazione stato avanzamento produzione, RETRACKER, software per la gestione fisica del magazzino, controllo e certificazione delle consegne, e APACHEv4, soluzione gestionale per le aziende di produzione di cui MBM ha sviluppato anche una verticalizzazione per il settore fashion.

“La nostra strategia consiste di puntare fortemente sull’open innovation per acquisire esternamente know-how, soluzioni innovative e skill che sarebbero difficili da sviluppare internamente”, commenta nel comunicato Federico Leproux, CEO di TeamSystem. “Riteniamo che MBM Italia possa essere un prezioso tassello di questa strategia che è volta consolidare il nostro posizionamento di principale interlocutore delle PMI del nostro Paese nel campo della digitalizzazione”.

“Siamo fieri di entrare a far parte del Gruppo TeamSystem, che sta contribuendo in maniera sostanziale alla diffusione del digitale in Italia – aggiunge Tullo Mosele, fondatore e socio di MBM Italia –. Questa operazione ci permetterà di fare un salto di qualità venendo a contatto con un ambiente che ha fatto dell’innovazione una linea strategica fondamentale e con un ampio network che ci consentirà di proseguire il nostro percorso di crescita”.