Nutanix, tre pacchetti per PMI in promozione tramite il canale

L’offerta Nutanix Cloud Bundles permette di creare piccole HCI e Private Cloud. Valida solo in EMEA, è commercializzata in autonomia dai distributori

Nutanix cloud bundles Next On Tour

Nutanix ha annunciato Nutanix Cloud Bundles, una nuova offerta promozionale che propone attraverso il suo canale di partner alle piccole e medie imprese (PMI) fino al 31 luglio prossimo, e soltanto nell’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa).

L’offerta prevede una maggior autonomia commerciale per i partner, e procedure di quotazione e immissione ordini semplificate, rispetto al classico processo di vendita di prodotti Nutanix: l’obiettivo è di dare loro la possibilità di proporre dei pacchetti di hyper-converged infrastructure (HCI) finanziariamente alla portata delle PMI e con cicli di vendita veloci, in quanto già pre-configurati in termini di dimensionamenti e prezzi.

L’offerta Nutanix Cloud Bundles, spiega un comunicato, è pensata per consentire la gestione unificata e semplificata di Virtual Machine e container, file, risorse di elaborazione, archiviazione e rete, garantendo sicurezza, business continuity e la gestione di crescenti volumi di dati a costi contenuti.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Più nel dettaglio, l’offerta si basa sui software Nutanix più pertinenti per il mercato delle piccole e medie imprese, proponendo tre opzioni alternative:

Il pacchetto Basic permette di creare una “hyperconverged infrastructure Nutanix” per gli utilizzi più semplici, comprendendo gli elementi essenziali dello stack Nutanix: il sistema operativo enterprise cloud AOS, l’hypervisor AHV e la soluzione di gestione end-to-end Nutanix Prism.

Il pacchetto Standard aggiunge al Basic la soluzione file storage enterprise Nutanix Files, e le funzionalità di automazione e di gestione avanzata di Prism Pro, con l’obiettivo di permettere la creazione di una piccola “private cloud”.

Il pacchetto Advanced aggiunge alla dotazione di quello Standard le funzionalità di sicurezza e di micro-segmentazione della rete Nutanix Flow, e comprende quindi gli strumenti per creare una piccola “small secure cloud”.

I tre pacchetti sono solo software, non comprendono hardware, ma Nutanix precisa che sono compatibili con tutte le infrastrutture incluse nella “Nutanix hardware compatibility list”, tra cui cita per esempio Nutanix NX-core, Dell EMC XC-core, Lenovo ThinkAgile HX certified nodes, Fujitsu XF-core.

A seconda del livello di servizio scelto, i clienti avranno accesso ai pacchetti in modalità subscription e potranno utilizzarli su un’infrastruttura server che va da 24 core (per esempio tre server) a 192 core (per esempio sei server).

La commercializzazione dei Nutanix Cloud Bundles, sottolinea il comunicato, viene gestita in autonomia dai distributori autorizzati. Un approccio, spiega Nutanix, che permette ai rivenditori certificati di offrire i bundle in modo più rapido ed efficiente alle PMI loro clienti.

L’offerta Nutanix Cloud Bundles è dedicata esclusivamente ai nuovi clienti e sarà resa disponibile in EMEA attraverso il canale fino al 31 luglio 2020 come offerta promozionale. I partner Nutanix beneficeranno dello stesso livello di supporto marketing per i bundle a cui hanno normalmente accesso quando si rivolgono ai key account. I nuovi rivenditori interessati devono prima iscriversi al programma per i partner di Nutanix. Questo permetterà loro di godere dei vantaggi del programma, incluso l’accesso agli incentivi finanziari e agli sconti introdotti da Nutanix alla fine del 2019.

“Con Nutanix Cloud Bundles desideriamo innovare e riunire le nostre offerte di punta a un prezzo competitivo e renderle disponibili alla PMI attraverso i nostri partner”, afferma nel comunicato Cyril VanAgt, Senior Director Channel Sales EMEA di Nutanix. “Desideriamo rendere più autonomi i nostri distributori in modo che possano rapidamente rispondere alle richieste dei loro partner di canale e, di conseguenza, dei clienti finali”.

Il comunicato riporta anche i commenti di tre distributori di Nutanix in EMEA: Arrow, Exclusive Networks, e Tech Data.

“Clienti di piccole e medie dimensioni, così come quelli delle grandi multinazionali, gestiscono una varietà di carichi di lavoro e casi d’uso in rapido aumento”, afferma Eric Nowak, presidente enterprise computing solutions business in EMEA di Arrow. “I nuovi bundle consentono ai partner Nutanix di soddisfare queste necessità grazie alla combinazione integrata di software per l’infrastruttura, monitoraggio avanzato e sicurezza, e di beneficiare di un sistema di quotazione e ordini semplificato ed integrato nei programmi di canale Nutanix”.

Justyn Leonard, Global Head of Cloud Transformation, di Exclusive Networks spiega: “Queste nuove offerte cloud sono un’ottima opportunità per i partner di Nutanix di rispondere alle esigenze delle piccole e medie imprese di scalabilità rapida e conveniente delle loro infrastrutture. Siamo pronti a creare proposte differenziate con i nostri partner, utilizzando il programma e le funzionalità semplificate per la gestione di quotazioni e ordini”.

“I risparmi impliciti per i clienti offerti dai pacchetti Nutanix Cloud Bundles consentono ai partner Nutanix di offrire ai clienti di piccole e medie dimensioni l’opportunità di scalare la loro infrastruttura in modo rapido e a costi contenuti”, dichiara Jason Boxall, VP Vendors & Alliances, Europe di Tech Data Advanced Solutions.