Storage virtualization, ICOS distribuisce StarWind in Italia

L'offerta del vendor USA si basa sulle soluzioni Virtual SAN (VSAN) e HyperСonverged Appliance (HCA), che entrano nel portfolio Infrastruttura di ICOS

starwind

ICOS, il distributore a valore aggiunto di soluzioni infrastrutturali e di sicurezza IT con sede a Ferrara, ha annunciato un accordo per la distribuzione dei prodotti di StarWind.

StarWind, che ha sede in Massachusetts, si definisce pioniere nelle tecnologie di storage virtualization e iperconvergenza, con offerta basata soprattutto su soluzioni di software-defined storage (SDS) e appliance di infrastruttura iperconvergenti. I prodotti StarWind, spiega un comunicato ICOS, sono progettati per creare infrastrutture IT ad alte prestazioni, flessibili e ad alta disponibilità, nei data center delle PMI o nelle sedi sul territorio delle organizzazioni enterprise (ROBO, Remote Office and Branch Office). Sono inoltre particolarmente indicati per data center di tipo Edge.

Le principali soluzioni del portfolio StarWind sono due:

ADV
Webinar Kyocera Enterprise Document Management

Webinar il 22/9 - I documenti cartacei nell’era del lavoro ibrido e data-driven

Lavoro ibrodo e marketing digitale richiedono che le informazioni siano disponibili ovunque e integrate nei sistemi aziendali. Scopri le best practice per implementare un sistema di gestione documentale efficace per aziende di ogni dimensione. ISCRIVITI ORA >>

StarWind Virtual SAN (VSAN). Un SDS che elimina qualsiasi necessità di array fisici condivisi, spiega ICOS, consentendo di astrarre i servizi di gestione dei dati rispetto all’hardware di storage, con sensibili benefici in termini di costi, flessibilità e facilità di management.

StarWind HyperСonverged Appliance (HCA). Grazie al supporto dei maggiori hypervisor, quest soluzione unifica server, storage, network in una singola piattaforma “chiavi in mano” per fornire un’esperienza di virtualizzazione realmente plug-and-play.

Tutte le soluzioni StarWind offrono uno scenario pienamente fault-tolerant, a partire da due soli nodi.

Commentando l’accordo, Federico Marini, Managing Director di ICOS, nel comunicato dichiara: “StarWind riveste un ruolo di rilievo tra i player di infrastrutture iperconvergenti, e ha la particolarità di rivolgersi a un target molto interessante per il contesto economico nazionale: la piccola-media impresa. L’eccellenza tecnologica delle soluzioni proposte, unita a una strategia commerciale in linea con le esigenze del nostro mercato mi fa essere più che fiducioso sul successo di questa collaborazione”.

Le soluzioni StarWind andranno ad arricchire il portfolio della business unit di Infrastruttura di ICOS, che si affianca quella focalizzata sulle soluzioni di Cybersecurity. In linea con un approccio ormai consolidato, ICOS proporrà ai partner non solo la fornitura dei prodotti, ma una gamma di servizi a corredo che spaziano dal supporto tecnico di prevendita, alla formazione – sia tecnica che commerciale – al supporto ad attività di marketing per la creazione di opportunità di business.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!