Stefano Maio da Oracle a Blue Yonder: sarà Sales Director Sud Europa

Dopo 4 anni in Oracle Italia come Country Leader Business Analytics, il manager passa alla specialista di supply chain e retail precedentemente nota come JDA Software

Stefano Maio Senior Sales Manager Sud Europa Blue Yonder

Pochi giorni dopo aver cambiato il proprio brand dopo 35 anni di storia, Blue Yonder – la multinazionale specialista di software per supply chain e retail conosciuta fino a pochi giorni fa come JDA Software – ha annunciato la nomina di Stefano Maio a Senior Sales Director Sud Europa, con l’incarico di coordinare le strategie commerciali ed espandere il business in tale regione.

Stefano Maio, spiega un comunicato, vanta oltre 20 anni di esperienza nel settore delle soluzioni e servizi ICT enterprise, con responsabilità manageriali presso strutture direttive e commerciali, sia internazionali sia locali, di SEK (oggi Experian), Hyperion, QlikView, SAS e Oracle Italia, dove negli ultimi quattro anni ha svolto il ruolo di Country Leader Business Analytics.

“Sono orgoglioso di entrare a far parte di un’azienda che pone al centro il successo dei propri clienti, partner e collaboratori. Blue Yonder è guidata da una visione strategica chiara, forte di competenze specifiche sulle tecnologie di prossima generazione, che le permette di offrire una piattaforma e delle soluzioni per supply chain cognitive e sostenibili”, dichiara Maio nel comunicato.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

“Avere Stefano Maio nel nostro team porta un valore immenso ai clienti nella regione, in particolare in Italia, Paese che ha una rilevanza strategica per Blue Yonder, commenta nel comunicato Olivier Lemaitre, VP Sales South Europe. “In Italia abbiamo l’orgoglio e il privilegio di collaborare con aziende di grande prestigio, che sono espressioni di eccellenza a livello mondiale, ed è qui che continuiamo a investire in risorse, competenze e capacità manageriali altamente qualificate”.