HIG Europe, filiale europea del fondo d’investimento internazionale HIG Capital, ha annunciato l’acquisizione di SMC Treviso Srl da parte della propria portfolio company DGS SpA, società con sede a Roma specializzata in servizi IT e systems integration.

SMC è stata fondata nel 1981, e negli anni ’90 ha lanciato il suo sistema ERP Practor, poi evoluto in Open Square e Open Square Digital Lake. Sul suo sito dichiara oltre 400 clienti in Europa e più di 170 professionisti. Come spiega una nota vanta un forte posizionamento nel nord e centro Italia e un ricco portafoglio clienti nell’industria, nella PA, nelle banche e nelle assicurazioni. È Platinum Partner di Liferay, fondatore di RIOS (Rete Italiana Open Source), e vanta partnership anche con Oracle, Red Hat, IBM, HP, VMware e Dell.

L’acquisizione di SMC rappresenta la terza acquisizione completata da DGS da quando è stata acquisita a sua volta da HIG a settembre 2020, dopo LumIT, specialista di cybersecurity, e Sarce (digital transformation e cloud management).

“L’acquisizione di SMC ci darà accesso alle tecnologie Open Source, in particolare Liferay, segmento in forte crescita e di rilevanza strategica nel mondo ICT, permettendo considerevoli opportunità di cross-selling sull’attuale base clienti del Gruppo. L’operazione costituisce inoltre un importante passo avanti per l’implementazione del nostro piano strategico di ampliamento delle competenze tecnologiche, della specializzazione nel settore industriale e della copertura geografica”, ha commentato nel comunicato Vincenzo Fiengo, Co-CEO di DGS.

Riccardo D’Avella, Presidente di SMC, ha aggiunto: “SMC è sempre stata in grado di anticipare e soddisfare i bisogni dei propri clienti. Oggi è indispensabile avere la scala necessaria e una gamma completa di soluzioni per coprire le esigenze della clientela a 360 gradi: la strategia implementata da DGS è convincente e ne vogliamo fare parte per contribuire a realizzarne gli obiettivi”.

Sempre nella nota, Raffaele Legnani, Managing Director di HIG Capital in Italia, aggiunge: “Siamo entusiasti di annunciare questa nuova acquisizione che riflette la strategia di HIG, a fianco del management di DGS, di supportare il gruppo nella sua crescita per linee esterne. Contiamo di raggiungere traguardi sempre più importanti e portare la società a essere uno dei leader nel panorama ICT italiano”.