Da Reply un acceleratore per applicazioni Industrial IoT

Industrie Reply propone Axulus, una libreria cloud di strumenti per accelerare lo sviluppo di use cases di Industrial IoT, rivolta sia ad aziende utenti che a sviluppatori

Industrie Reply Axulus

Industrie Reply, la società del Gruppo Reply specializzata sugli ambiti Industry 4.0 e Industrial Internet of Things (IIoT), ha reso disponibile Axulus, una libreria di strumenti w modelli predefiniti per accelerare lo sviluppo di use cases di Industrial IoT a disposizione sia delle aziende utenti che degli sviluppatori.

Axulus è progettato come una libreria di strumenti, disponibile sia in versione cloud pubblico che privato attraverso la sottoscrizione di un abbonamento.

Attraverso una procedura guidata, spiega un comunicato, è possibile identificare i casi d’uso in linea alle proprie necessità, configurarli attraverso i modelli già disponibili e implementarli con workflow digitali negli ambienti di produzione industriale. Inoltre, l’Intelligenza Artificiale, integrata nella piattaforma, permette agli utenti di migliorare costantemente i progetti.

Webinar Cloud Ibrido Azure Stack HCI

Webinar 23/06: accendi il potere dell'ibrido

Scopri come con Fujitsu PRIMEFLEX per Microsoft Azure HCI puoi creare facilmente un cloud ibrido su infrastruttura iperconvergente, gestibile con gli strumenti di amministrazione di Windows REGISTRATI ORA >>

In ambito industriale – spiega Industrie Reply – le aziende devono tenere il passo con cicli di innovazione sempre più brevi e con tecnologie sempre più complesse. Nonostante il ricorso all’Industrial Internet Of Things (IIoT) offra un notevole valore aggiunto e l’adozione di tale tecnologia sia già parte di numerose strategie aziendali e PoC, solo il 5% delle aziende che ne fa uso è in grado di rendere le proprie applicazioni scalabili e di sfruttarne realmente i vantaggi.

In questo contesto, Axulus accelera l’implementazione delle applicazioni IIoT, digitalizzandone l’intero processo: dalla definizione dei casi d’uso al loro sviluppo e alle possibili varianti, alla loro introduzione nel contesto produttivo. “Grazie alla scalabilità e alla struttura modulare della soluzione”, si legge nel comunicato, “ogni applicazione può essere adattata su misura a specifiche necessità. Ciò rappresenta un forte vantaggio nei casi in cui sia necessario utilizzare un’applicazione in un’altra divisione, in altre sedi o presso clienti e fornitori”.

“Axulus è un acceleratore a disposizione delle aziende per sviluppare e implementare use cases IIoT in modo estremamente rapido, basandosi su obiettivi finali che rendono evidenti i vantaggi derivanti dall’implementazione di tali applicazioni – dichiara nel comunicato Florian Beil, Partner di Industrie Reply -. Rispetto alla realizzazione di progetti di digitalizzazione su larga scala e particolarmente costosi, con Axulus gli utenti possono intraprendere autonomamente un continuo percorso di miglioramento. Ciò permetterà di accelerare in maniera significativa la creazione di valore tramite l’IIoT”.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!

CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.