Microsoft Italia ha un nuovo Direttore Cloud & Enterprise: Sergio Romoli

Sarà responsabile della business unit che si occupa di diffondere la piattaforma Microsoft Azure nelle aziende e nella PA italiane. In precedenza era Industry Lead for Retail and CPG

Sergio Romoli Microsoft Italia Direttore Cloud Azure
Sergio Romoli, nuovo Direttore Divisione Cloud & Enterprise, Microsoft Italia

Microsoft ha nominato Sergio Romoli come Direttore della Divisione Cloud & Enterprise di Microsoft Italia, a riporto del Direttore Marketing & Operations Barbara Cominelli.

Romoli succede a Mattia De Rosa, che passa nella divisione Customer Success con il ruolo di Cloud Solution Architect Manager sempre all’interno di Microsoft Italia.

Nel nuovo ruolo, Sergio Romoli sarà responsabile delle attività per favorire l’adozione dei servizi della piattaforma cloud Microsoft Azure nelle organizzazioni italiane.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication.     SCOPRI DI PIÙ >>

Classe 1969, Romoli ha una laurea in Ingegneria Meccanica conseguita all’Università degli Studi di Firenze, e un Master in Business Administration (MBA) presso SDA Bocconi.

Entrato nel team Microsoft Western Europe nel 2015, dal 2017 Sergio Romoli è stato Industry Lead for Retail and CPG (Consumer Packaged Goods) per diversi Paesi dell’Europa occidentale, ruolo nel quale – spiega un comunicato Microsoft – ha avuto occasione di sfruttare la propria esperienza ventennale nel settore IT. In precedenza, ha ricoperto varie posizioni di leadership in ambito Sales and Consulting all’interno di SAP, sia in Italia, sia a livello internazionale.

“Sono orgoglioso di intraprendere questo nuovo percorso che mi permetterà di capitalizzare la mia esperienza nei settori vendite, servizi e consulenza direzionale per supportare le aziende Italiane nell’adozione della piattaforma cloud Microsoft Azure. La transizione al Cloud Computing è ormai un passaggio essenziale per le aziende che hanno la necessità di innovare e digitalizzare i propri modelli di business e processi, per rimanere al passo con un mercato sempre più globale e competitivo. Il nostro obiettivo è offrire una piattaforma e soluzioni altamente personalizzate per rispondere in modo completo alle esigenze digitali di ogni azienda”, ha commentato Sergio Romoli nel comunicato.