DataCore Software: nuovo team dirigenziale nel segno del software-defined storage

L'aumento delle risorse per l'innovazione consentirà di accelerare lo sviluppo del portafoglio prodotti, che ora comprende storage a blocchi, file e oggetti

DataCore Software

DataCore Software ha annunciato che Abhijit Dey, Chief Product Officer, e Gregg Machon, Vice President, Americas Sales, sono entrati a far parte del team dirigenziale dell’azienda. Entrambi vantano una lunga esperienza nei settori dello storage dei dati e delle infrastrutture IT e aiuteranno quindi DataCore a rispondere alla crescente domanda di software-defined storage per lo storage a blocchi, file e oggetti.

Abhijit Dey e Gregg Machon arrivano in un momento di trasformazione e crescita per DataCore. L’azienda ha realizzato un investimento significativo in ricerca e sviluppo, incrementando il talento tecnico di oltre il 40% solo negli ultimi due anni, modernizzando lo sviluppo del software e le pratiche di test, aprendo un centro di eccellenza a Bangalore, in India, e un nuovo ufficio ad Austin, nel Texas.

L’aumento delle risorse dedicate all’innovazione consentirà all’azienda di continuare ad accelerare lo sviluppo del suo portafoglio di prodotti di storage, che ora include SANsymphony, vFilO e Swarm, rispettivamente per lo storage a blocchi, file e oggetti, nonché per lo spostamento e l’ottimizzazione automatici dei dati. L’anno scorso l’azienda ha effettuato un investimento e una joint venture strategici con MayaData, sostenitrice della principale tecnologia di container-attached storage per Kubernetes: OpenEBS.

ADV
Webinar Finanziamenti a fondo perduto PNRR NextGen EU

L’IT as-a-service e le opportunità dei finanziamenti PNRR e NexGen EU

Come il modello IT as-a-Service e i finanziamenti NextGen EU e PNRR possono essere gli strumenti giusti per erogare i servizi digitali richiesti dal business e dal mercato.      ISCRIVITI ORA >>

Dey si occupa di prodotto e ricerca & sviluppo e vanta decenni di esperienza nell’innovazione dell’infrastruttura IT. Esperto nel connubio tra strategia, gestione del prodotto e successo del cliente, ha utilizzato la sua leadership per contribuire alla trasformazione di molte grandi aziende e start-up. Dey si unisce a DataCore arrivando da Agari, azienda leader in cybersecurity, dove era Senior Vice President of Product Management and R&D. Prima di Agari, Abhijit è stato Vice President of Engineering in Druva, dove ha guidato le attività legate alla protezione dei dati basata su SaaS. Dey è stato anche responsabile di diversi prodotti di software-defined storage, backup su cloud, archiviazione, Enterprise Vault e analytics in Veritas e Symantec Corporation.

Machon ha una lunga esperienza nel settore dello storage, nella creazione di modelli e programmi di vendita di canale redditizi e sfruttabili in tutto il mondo. Prima di arrivare in DataCore, Machon ha contribuito a mettere a punto il canale e l’organizzazione OEM globali di Qumulo e ha guidato l’espansione dell’azienda nell’area APAC attraverso la sua partnership OEM con Hewlett-Packard Enterprise (HPE). Prima di Qumulo, è stato responsabile dei canali storage del Nord America per HPE, a cui si è unito in occasione dell’acquisizione da 1,2 miliardi di dollari di Nimble Storage. Lì si era occupato della strategia globale per il go-to-market di canale con l’obiettivo di massimizzare la produttività delle vendite e la soddisfazione del cliente. Prima di HPE e Nimble Storage, Machon è stato Director of Worldwide Channels in SolidFire. In passato ha anche ricoperto ruoli dirigenziali in NetApp, Isilon ed EMC.

Il portafoglio di software-defined storage di DataCore comprende:

• Il software DataCore SANsymphony per lo storage basato su blocchi, che consente agli utenti di automatizzare e gestire centralmente il provisioning della capienza e il posizionamento dei dati in ambienti di storage diversi, offrendo vantaggi in termini di indipendenza dall’hardware, flessibilità, disponibilità, prestazioni ed efficienza/risparmio sui costi
• L’object storage DataCore Swarm, progettato da zero per gestire in modo sicuro miliardi di file e petabyte di informazioni. Swarm fornisce una base per gestire in modo iperscalabile lo storage, l’accesso e l’analisi dei dati, garantendone l’integrità ed eliminando le dipendenze hardware
• Il software vFilO, una tecnologia di nuova generazione per la virtualizzazione dello storage basato su file e oggetti distribuiti, progettata con l’unico scopo di aiutare le aziende a organizzare, ottimizzare e controllare grandi volumi di dati sparsi on-premises e nel cloud.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!