Microsoft Italia, nuovi direttori per Enterprise Commercial e Solution Sales

Sono rispettivamente Federico Suria, proveniente da Dell EMC, e Luca Callegari, che ricopriva lo stesso ruolo in Microsoft Svizzera

Microsoft Italia sede Milano

Microsoft Italia ha annunciato due nuove nomine: Federico Suria, proveniente da Dell EMC, entra in azienda come nuovo Direttore Divisione Enterprise Commercial, mentre Luca Callegari rientra in Italia dopo un’esperienza presso Microsoft Svizzera e assume il ruolo di Direttore Divisione Solution Sales.

Entrambi entrano nel Leadership Team, a diretto riporto di Silvia Candiani, Amministratore Delegato. Suria e Callegari succedono rispettivamente a Vincenzo Esposito, e a Massimiliano Ortalli che proseguono la loro carriera in Microsoft in ruoli di respiro internazionale. Vincenzo Esposito è il nuovo General Manager Commercial Partners per Central and Eastern Europe, mentre Massimiliano Ortalli prende la responsabilità del business Dynamics all’interno della Divisione Specialist team Unit dell’Area Western Europe.

Federico Suria assume il ruolo di Direttore Divisione Enterprise Commercial con l’obiettivo di guidare i progetti di trasformazione digitale dei grandi clienti di Microsoft Italia dopo quasi 10 anni in Dell EMC, dove ha ricoperto diversi ruoli nelle aree Finanza, Servizi Professionali, Vendite e ultimamente come CEO Italia di EMC2. Prima di Dell, Federico ha lavorato in McKinsey&Co Management Consulting e in Rolls-Royce Aerospace, dove detiene un brevetto sulle tecnologie a basse emissioni.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Laureato in Ingegneria Aerospaziale al Politecnico di Milano, Suria ha conseguito poi un Master in Amministrazione Aziendale all’INSEAD (Fontainebleau-Singapore). È sposato e padre di due bambine. Originario di Alassio, ha vissuto nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Francia e a Singapore. Appassionato di sport acquatici, quando non è al mare, Federico ama sciare, suonare il pianoforte e consigliare start-up.

“Non vedo l’ora di lavorare e imparare da un eccezionale gruppo di professionisti e di entrare a far parte di Microsoft Italia, in un momento cruciale per la trasformazione dei clienti aziendali che serviamo sul mercato italiano. Il piano Ambizione Italia #DigitalRestart rappresenta un’occasione unica per accelerare radicalmente questa trasformazione e sono orgoglioso di far parte del team che la guiderà”, ha commentato Suria in un comunicato.

Quanto a Luca Callegari, da oggi è il nuovo Direttore Divisione Solution Sales con l’obiettivo di individuare nuovi percorsi di digitalizzazione per le aziende italiane facendo leva su cloud, AI, collaborazione e applicazioni per il business.

Callegari rientra in Italia dopo 4 anni presso Microsoft Svizzera dove ricopriva lo stesso ruolo e dopo esperienze alla guida delle Divisioni M&O e Partner e Piccole e Medie Imprese. Luca ha iniziato la sua carriera in Samsung nell’area vendite e nel marketing, fino ad arrivare alla Direzione Marketing della divisione Telefonia. Nel 2010, Luca Callegari è entrato in Microsoft Italia come Responsabile Windows Phone e nel 2011 è stato nominato Marketing Strategist per il business della telefonia mobile presso la sede centrale di Microsoft a Redmond.

Due anni dopo è tornato nel suo paese d’origine dove ha assunto il ruolo di Direttore Marketing per Microsoft Windows, Office e Surface. Laureato in Economia Aziendale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha conseguito poi un master in finanza presso UC Berkeley in California. Appassionato di calcio, Luca ama trascorrere il tempo libero con la famiglia. È padre di due figli.

“Sono entusiasta dell’opportunità di tornare dove tutto è iniziato e sfruttare la mia recente esperienza internazionale per contribuire al rilancio del mio Paese. Osservare come l’Italia ha reagito alla recente emergenza sanitaria e come Microsoft Italia sta affiancando Clienti, Partner e Istituzioni nella fase di rilancio è un motivo di grande orgoglio e mi sento privilegiato di far parte di questo Team”, ha dichiarato Callegari nel comunicato.

CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.