Spesa IT globale: secondo Gartner nel 2019 sarà quasi piatta

Stando alle ultime previsioni di Gartner, nel 2019 la spesa IT mondiale è prevista in crescita a 3,74 trilioni di dollari nel 2019, con un incremento dello 0,6% rispetto al 2018.

spesa it

Secondo le ultime previsioni di Gartner nel 2019 la spesa IT mondiale è prevista in crescita a 3,74 trilioni di dollari nel 2019, con un incremento dello 0,6% rispetto al 2018. Si tratta di un leggero calo rispetto alla previsione di crescita del trimestre precedente che parlava di +1,1%.

adv
Investimenti Oracle NetSuite

Prendere decisioni strategiche informate grazie a Business Intelligence e Analytics

Una piattaforma di BI e Analytics deve offrire ai decision maker tutti gli strumenti necessari per migliorare l'efficienza e individuare nuove opportunità prima della concorrenza. Presentiamo una serie di preziose risorse e ricerche in Pdf per approfondire questo argomento da un punto di vista tecnico e strategico. SCARICA LE GUIDE >>

“Nonostante l’incertezza alimentata da voci di recessione, la Brexit, le guerre commerciali e tariffarie, prevediamo che la spesa IT rimarrà invariata nel 2019″ ha dichiarato John-David Lovelock, vicepresidente alla ricerca di Gartner. “Sebbene vi siano grandi variazioni nei tassi di crescita a livello nazionale, praticamente tutti i Paesi monitorati da Gartner vedranno una crescita nel 2019. Nonostante la guerra tariffaria in corso, le spese IT del Nord America cresceranno del 3,7% nel 2019 e la spesa IT in Cina dovrebbe crescere del 2,8%.”

“Sebbene una recessione economica non sia il probabile scenario per il 2019 o il 2020, il rischio è attualmente abbastanza alto da giustificare la preparazione e la pianificazione. I general manager della tecnologia e i product manager dovrebbero pianificare un mix di prodotti e modelli operativi che consentano di posizionare in modo ottimale i portafogli di prodotti in una fase di recessione, qualora si verificasse una situazione simile”, ha continuato Lovelock.

Il mercato del software enterprise registrerà la crescita più forte nel 2019 raggiungendo 457 miliardi di dollari, in crescita del 9% rispetto ai 419 miliardi del 2018. I CIO stanno continuando a riequilibrare i loro portafogli tecnologici, spostando gli investimenti dalle capacità locali a quelle fuori sede.

Poiché il cloud diventerà sempre più mainstream nei prossimi anni, influenzerà sempre più parti delle decisioni IT aziendali, in particolare l’infrastruttura di sistema. Prima del 2018, l’opportunità del cloud era stata maggiore nel software applicativo e nell’outsourcing dei processi aziendali. Durante questo periodo di previsione si espanderà per coprire ulteriori segmenti del software applicativo, tra cui suite per ufficio, servizi di contenuti e servizi di collaborazione. “La spesa in vecchi segmenti tecnologici, come il data center, continuerà invece a calare”, ha affermato Lovelock.

A livello globale, la spesa per consumi come percentuale della spesa totale diminuisce ogni anno in ogni regione a causa della saturazione e della mercificazione, in particolare in riferimento a PC, laptop e tablet. Le applicazioni cloud consentono a questi dispositivi di avere una durata prolungata, con attrezzature meno potenti necessarie per eseguire un nuovo software. Questo è il motivo per cui il mercato dei dispositivi subirà il calo più forte nel 2019, con un -4,3% che ne porterà la spesa globale a 682 miliardi di dollari.

“Ci sono pochissimi acquirenti nuovi nel mercato dei dispositivi, il che significa che il mercato è ora guidato da sostituzioni e aggiornamenti. Aggiungete le loro vite prolungate e l’introduzione di tecnologie domestiche intelligenti e IoT e capirete perché la spesa per la tecnologia dei consumatori continua a diminuire”, conclude Lovelock.