Mercato PC in calo per il quinto anno consecutivo

Nel 2016 sono stati distribuiti 269,7 milioni di dispositivi, con un calo del 6,2 per cento rispetto al 2015

mercato pc

Nel 2016 il mercato globale dei PC ha registrato un calo per il quinto anno consecutivo dal 2012. Secondo i dati rilasciati da Gartner, le spedizioni di PC in tutto il mondo sono state pari a 72,6 milioni di unità nel quarto trimestre del 2016, con un calo del 3,7 per cento rispetto al quarto trimestre del 2015. Complessivamente, nel 2016 sono stati venduti 269,7 milioni di dispositivi, con un calo del 6,2 per cento rispetto al 2015 e un ritorno allo stesso livello del 2007.

adv
Investimenti Oracle NetSuite

Prendere decisioni strategiche informate grazie a Business Intelligence e Analytics

Una piattaforma di BI e Analytics deve offrire ai decision maker tutti gli strumenti necessari per migliorare l'efficienza e individuare nuove opportunità prima della concorrenza. Presentiamo una serie di preziose risorse e ricerche in Pdf per approfondire questo argomento da un punto di vista tecnico e strategico. SCARICA LE GUIDE >>

Secondo Mikako Kitagawa, analista di Gartner, la stagnazione del mercato PC è proseguita nel quarto trimestre 2016 a seguito del fondamentale cambiamento nelle abitudini di acquisto dei consumatori durante il periodo natalizio. “I PC non sono più l’articolo da regalo preferito, in quanto i consumatori sono interessati ad altri prodotti elettronici, come dispositivi Virtual Personal Assistant (VPA), per la realtà virtuale e indossabili”, ha spiegato Kitagawa.

Il mercato PC nel suo complesso è stato statico e i miglioramenti tecnologici non sono stati sufficienti per spingere una reale crescita delle vendite. Ci sono stati nuovi fattori di forma, come 2-in-1 e notebook sottili e leggeri, e miglioramenti tecnologici, per esempio relativi alla durata della batteria”, ha aggiunto l’analista. Questi miglioramenti, tuttavia, non hanno portato a una crescita complessiva del mercato. “I consumatori puntano prevalentemente sugli smartphone e questo porta a più lunghi cicli di vita dei PC”.

Le previsioni per l’industria dei PC non sono comunque del tutto negative: secondo Kitagawa il mercato globale PC vedrà una stagnazione, ma ci sono opportunità di crescita in segmenti specifici, come il mercato il mercato degli utenti business e il gaming.

Per quanto riguarda i vendor, Apple ha spedito 5,3 milioni di Mac nel corso del quarto trimestre del 2016, un calo del 0,9 per cento rispetto allo stesso trimestre del 2015, a prescindere dal lancio dei nuovi MacBook Pro. D’altro canto, Lenovo, HP e Dell hanno registrato sperimentato un aumento di vendite di PC a livello mondiale nel quarto trimestre 2016.

Secondo Gartner, Lenovo ha mantenuto la leadership, grazie all’aumento di spedizioni registrato in Nord America ed EMEA, mentreAsia-Pacifico e Giappone si sono rivelati mercati più impegnativi. Nel quarto trimestre del 2016 Asus ha subito il calo più significativo tra i principali fornitori. Gli analisti di Gartner lo attribuiscono alla nuova strategia di Asus, che si sta focalizzando sui PC di fascia alta.

 

AUTOREHafizah Osman
FONTEARNnet
CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.