Il mercato PC torna a crescere dopo sette anni di declino

Sembrava sconfitto dagli smartphone, ma nel corso del 2019 il mercato PC si è ripreso. Lenovo, HP e Dell i leader di mercato

Mercato PC

Dopo anni di rallentamento, il mercato PC torna a crescere. Le società di ricerca Gartner e IDC hanno dichiarato questa settimana che le vendite di PC sono cresciute durante il quarto trimestre 2019, portando in positivo l’andamento dell’intero anno.

Secondo i dati di Gartner le vendite di PC sono cresciute del 2,3 percento nel quarto trimestre 2019, raggiungendo i 70,6 milioni di unità, e i 261 milioni di unità per l’intero anno. Le vendite sono state influenzate dalla fine del supporto per Windows 7, che ha spinto le aziende a investire in nuovo hardware. La società di ricerca ha sottolineato che le vendite effettive avrebbero potuto essere molto più elevate se non fosse stato per la carenza di CPU Intel.

Il mercato dei PC ha registrato una crescita per la prima volta dal 2011, guidato dalla vivace domanda di aggiornamenti di Windows 10, in particolare negli Stati Uniti, in EMEA e in Giappone”, ha dichiarato Mikako Kitagawa, analista senior di Gartner. “Prevediamo che questa crescita continuerà anche dopo la fine del supporto di Windows 7, prevista per questo mese, poiché molte aziende in regioni emergenti come la Cina, l’Eurasia e l’Asia/Pacifico non hanno ancora fatto l’aggiornamento”.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication.     SCOPRI DI PIÙ >>

Le stime di IDC concordano sull’andamento positivo. Secondo IDC, nel 2019 le vendite di PC sono cresciute del 2,7% a livello globale, chiudendo sette anni consecutivi in calo dal 2012 a oggi. L’ultimo trend positivo fu nel 2011, quando il mercato dei PC registrò una crescita dell’1,7%.

Il 2019 è stato un anno movimentato nel mondo dei PC, che ha registrato una crescita impressionante e ha chiuso sette anni consecutivi di contrazione del mercato”, ha dichiarato Ryan Reith, vice presidente del programma Worldwide Mobile Device Tracker di IDC. “Il mercato dovrà ancora affrontare molte sfide, ma questo è un chiaro segnale che il mercato PC è ancora vivo, nonostante l’interesse per i fattori di forma emergenti e la continua domanda di mobile computing”.

I leader di mercato

IDC ha osservato che i tre principali produttori di PC – Lenovo, HP e Dell – hanno colto l’opportunità di consolidare le proprie quote, conquistando il 65% del mercato. A livello globale Lenovo è ancorasi conferma il primo fornitore di PC, con il 24,8 percento di share, seguito da HP (23,9 percento) e Dell (17,4 percento). Tutti e tre le aziende hanno registrato eccellenti guadagni nel quarto trimestre 2019. Le vendite di unità Dell sono aumentate di quasi l’11%, secondo le stime di IDC.

Le stime preliminari rilasciate da Gartner sono quasi identiche. Anche secondo Gartner nel 2019 Lenovo è stato il primo produttore mondiale di PC, con una quota di mercato del 24,1%. HP è al secondo posto con il 22,2% e Dell al terzo posto con il 16,78%.

FONTEPCWorld
Mark Hachman
Senior Editor di PC World.com In qualità di Senior Editor dell'edizione americana di PCWorld, Mark scrive principalmente notizie e approfondimenti su Microsoft e le tecnologie dei microprocessori, oltre ad altri argomenti. In passato ha lavorato per PCMag, ExtremeTech, BYTE, Slashdot, eWEEK e ReadWrite. Pubblichiamo le traduzioni dei suoi articoli in virtù dell'accordo di licenza con le testate di IDG Communications. Lo trovate su Twitter come @markhachman