Accenture compra i servizi di sicurezza Symantec

Broadcom ha ceduto la business unit Cyber Security Services di Symantec pochi mesi dopo averne acquisito tutte le attività rivolte alle imprese per 10,7 miliardi di dollari

symantec-mountain-view

A pochi mesi dalla chiusura dell’acquisizione da 10,7 miliardi di dollari di Symantec da parte di Broadcom, arriva l’annuncio di una nuova acquisizione da parte di Accenture. La società di consulenza ha spiegato che “le funzionalità di rilevamento delle minacce e di risposta agli incidenti di Symantec saranno utilizzate per rafforzare la divisione dei servizi gestiti di sicurezza di Accenture”. I termini finanziari dell’accordo non sono stati resi noti e l’operazione dovrebbe concludersi entro marzo 2020.

La sicurezza informatica è diventata uno degli imperativi di business più critici per tutte le aziende, indipendentemente dal settore industriale o dalla posizione geografica”, ha dichiarato Julie Sweet, CEO di Accenture. “Con l’integrazione dell’unità Cyber Security Services di Symantec, Accenture Security potrà offrire alle aziende globali i servizi gestiti più completi per rilevare e gestire le minacce alla sicurezza informatica”.

Kelly Bissell, senior managing director di Accenture Security, ha definito l’acquisizione “un punto di svolta”, affermando che aiuterà Accenture “a fornire flessibilità oltre che un approccio ‘one size fits all’ ai servizi gestiti per la sicurezza”.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication.     SCOPRI DI PIÙ >>

Secondo Bozhidar Hristov, analista di Technology Business Review, l’accordo “aggiungerà un nodo (o sei) a una rete ben consolidata di servizi gestiti di cybersicurezza in tutto il mondo”.

Symantec ha attualmente sei centri operativi per la sicurezza, ma la forza lavoro dell’azienda è stata ridotta del 7%, a livello globale, durante il processo di consolidamento degli asset di sicurezza aziendale attuato da Broadcom.

L’acquisizione di Symantec, insieme a quella recentemente annunciata di Maihiro, uno dei principali fornitori di servizi e prodotti SAP per la costumer experience, “rappresenta una naturale estensione dei precedenti investimenti di Accenture”, ha sottolineato Hristov.

L’analista ha fatto riferimento alla collaborazione della società con SAP sul progetto Elevate e al ruolo di Accenture Security come tessuto connettivo” nella strategia di innovazione della società. “Quest’anno ci aspettiamo ulteriori acquisizioni da parte di Accenture, che ha manifestato l’intenzione di investire 1,6 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2020”.