Lenovo Data Center Group nomina Giovanni Di Filippo president EMEA

Il nuovo manager vive a Zurigo e porta in dote diverse esperienze di leadership nell'area vendite e canale, tra l'altro in Riverbed, SAP, Cisco, e Sun Microsystems

Giovanni Di FIlippo, President EMEA di Lenovo DCG
Giovanni Di FIlippo, President EMEA di Lenovo DCG

Lenovo ha annunciato la nomina di Giovanni Di Filippo a President EMEA (Europa, Medio Oriente, Africa) di Lenovo Data Center Group (DCG), la divisione nata dall’acquisizione del business server x86 di IBM e che offre appunto server, storage, componenti di rete e software defined infrastructure (qui abbiamo parlato dei risultati in Italia di Lenovo DCG nell’ultimo anno fiscale).

Di Filippo ha la missione, specifica un comunicato, di guidare il business nella regione EMEA e sviluppare le relazioni con i partner e i clienti del DCG, e porta in Lenovo una pluriennale esperienza di leadership nella trasformazione commerciale di numerose multinazionali del settore hi-tech. Prima di arrivare in Lenovo, è stato Vicepresidente (VP) EMEA per Canale, Vendite e Alleanze strategiche in Riverbed Technology, dove la sua strategia channel-first ha portato l’area EMEA a ottenere nel 2018 il riconoscimento di Geography of the Year.

Di Filippo vive a Zurigo. Ha conseguito diversi titoli universitari in vari discipline, tra cui Banking, Business Administration, Sales e Marketing e numerosi master in ambito business in tutto il mondo.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication.     SCOPRI DI PIÙ >>

In precedenza (2012-2015) ha ricoperto diverse posizioni come VP nell’ambito del canale e delle vendite di SAP a livello globale. E prima ancora (2007-2012) è stato in Cisco – prima come Managing Director per l’Europa centro-orientale e la regione del Golfo Persico, e poi a capo dell’intera regione CEE, CIS e Middle East per un totale di 42 Paesi e 3 miliardi di dollari di fatturato – in Sun Microsystems e in Compaq Computers.

Nell’ultimo anno, spiega il comunicato, Di Filippo ha poi collaborato in qualità di consulente con diverse startup europee, “favorendo una loro crescita sostenibile e aiutandole a sviluppare una struttura di vendita internazionale, e acquisendo preziosa esperienza su agilità operativa e innovazione”.

È un convinto sostenitore di modelli di vendita smart che fanno affidamento sull’intero ecosistema di partner, e ha inventato i modelli “Rapid Operational Sales Enhancement” e “partner quadrant”. È particolarmente attento allo sviluppo professionale delle persone e alla creazione di team di eccellenza dedicati alla crescita di partner e clienti.

“A mio modo di vedere, la tecnologia può contribuire sempre di più allo sviluppo della società digitale se lavoriamo per mettere le persone al centro dei processi e incoraggiamo una maggiore collaborazione”, dichiara nel comunicato Di Filippo.

CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.