Impresoft fonde 4ward e Progel: nasce 4wardPRO

Il gruppo di system integration realizza così un polo di competenze Microsoft con 140 specialisti di cui 85 certificati su tecnologie cloud

acquisizioni ICT Italia M&A

Impresoft Group, il polo di system integration nato a fine 2019 dall’unione di 4ward, Brainware, Gruppo Formula, Impresoft e Qualitas Informatica, ha annunciato la creazione di 4wardPRO, una nuova entità all’interno del gruppo nata dalla fusione di 4ward e Progel.

Progel, system integrator emiliano e storico partner di Microsoft, era entrato nel gruppo lo scorso giugno, e già allora Impresoft aveva manifestato l’intenzione di integrarla con 4ward, altro partner Microsoft.

Come spiega un comunicato, l’unione di 4ward e Progel in una nuova entità, con oltre 140 professionisti con consolidate esperienze sviluppate in più di 30 anni di presenza sul mercato delle due realtà, consentirà di rafforzare le reciproche aree di competenza e arricchire la value proposition, grazie a un approccio integrato nell’ambito di alcune delle più importanti aree del settore IT: Data driven & AI Solutions, IT Governance, Modern Work, Adoption, Change Management & Learning, Cyber Security e Managed Services. Verranno inoltre sviluppate ulteriori soluzioni proprietarie nell’ottica di affrontare con successo la sfida della Corporate Resiliency.

adv

L’integrazione, inoltre, permetterà di accrescere la presenza sul territorio con una maggiore prossimità ai clienti, coprendo in maniera capillare tutto il nord e il centro Italia. La nuova organizzazione, più ampia e strutturata, porterà infine un vantaggio anche nella specializzazione delle risorse interne e nella possibilità di offrire loro nuovi percorsi di carriera più flessibili e articolati, sottolinea Impresoft.

“4wardPRO nasce con lo scopo di portare una nuova visione di Corporate Resiliency a tutte le aziende che desiderano non solo indirizzare il cambiamento, bensì abbracciarlo” , dichiara nel comunicato Christian Parmigiani, Chief Executive Officer di 4wardPRO. “Da sempre le nostre due realtà sono riconosciute dal mercato per le loro esperienze e competenze, e sono tra i Partner Microsoft di valore più affidabili; insieme, infatti, vantiamo oltre 85 professionisti certificati ai massimi livelli su tecnologie cloud innovative e questa operazione rafforza ulteriormente la posizione di leadership sul territorio italiano”.

“4wardPRO è il nuovo capitolo della lunga storia che caratterizza le due aziende”, aggiunge Alberto Trigari, Chief Commercial Officer di 4wardPRO. “Mettiamo a fattor comune il meglio di noi stessi e la nostra capacità di essere più forti insieme, guardando al futuro con ottimismo. E puntiamo in alto: vogliamo soddisfare il bisogno dei nostri clienti di adottare tecnologie innovative e di sviluppare competenze digitali per essere resilienti e prosperare di fronte al cambiamento”.

Ci aspetta un anno ricco di nuove sfide, in cui la trasformazione digitale si rivelerà più importante che mai, perché ormai in ogni settore la necessità di cambiamento è impellente”, conclude Rossano Ziveri, Presidente di Impresoft Group. “Per questo motivo sono orgoglioso di iniziare il 2021 annunciando questa operazione di fondamentale importanza per il nostro gruppo, che ci pone in una posizione di forza nell’aiutare le aziende a evolvere dal punto di vista della velocità, dell’agilità e della stabilità”.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!