Guida ai grandi eventi IT che si svolgeranno online

Dal Red Hat Summit a Cisco Live, IBM Think e VMworld, gli appuntamenti più attesi dell’anno non sono stati annullati a causa del Covid-19, ma diventano virtuali

reti aziendali

A seguito della pandemia Covid-19 sono stati annullati eventi in tutto il mondo. I big dell’IT hanno risposto all’emergenza programmando online i loro eventi di punta, tra i quali Red Hat Summit, Cisco Live e VMworld.

Un evento virtuale non offre le stesse opportunità di confronto e networking di un evento fisico, ma ci sono comunque alcuni vantaggi. Per esempio, i partecipanti non devono fare lunghi viaggi per raggiungere la location e, in molti casi, la partecipazione è gratuita.

Ecco come mantenersi aggiornati sulle roadmap dei prodotti, ascolta gli esperti tecnici e migliorare le proprie competenze partecipando agli eventi più attesi dell’anno, tutto comodamente da casa.

Red Hat Summit 2020

adv

L’evento più importante di Red Hat è stato rinominato Red Hat Summit 2020 Virtual Experience ed è in corso di svolgimento in questi giorni. Il programma comprende keynote, sessioni di approfondimento, sessioni ask-the-expert e occasioni di collaborazione. La partecipazione è gratuita e le sessioni saranno rese disponibili on-demand per chi non può partecipare alle live.

IBM Think

Think Digital è in programma per il 5 e il 6 maggio 2020. L’evento includerà contenuti in streaming incentrati su ripresa e innovazione ai tempi del COVID-19, oltre a sessioni di domande e risposte in diretta con relatori ed esperti IBM. Tra gli speaker ci sono il CEO di IBM Arvind Krishna e il presidente Jim Whitehurst. L’azienda ha invitato a partecipare anche esponenti di rilievo del mondo delle celebrità: al Think Digital interverranno la scrittrice, attrice e neuroscienziata Mayim Bialik, l’avvocato per i diritti umani Amal Clooney e l’artista e imprenditore will.i.am.

Per la formazione tecnica IBM propone laboratori gratuiti che si svolgeranno dal 4 all’8 maggio. L’azienda ha annunciato che le certificazioni saranno disponibili al prezzo scontato di 75 dollari.

Open Compute Project Summit

L’Open Compute Project (OCP) è un’iniziativa di hardware open source, avviata da Facebook, per progettare dispositivi per data center efficienti e scalabili. L’evento 2020 OCP Virtual Summit, in programma dal 12 al 15 maggio, includerà keynote, sessioni di formazione e una sala espositiva virtuale. La registrazione è gratuita per tutti i partecipanti.

Cisco Live

Cisco Live è in programma il 2 e 3 giugno e comprende keynote, dimostrazioni, sessioni di formazione e altri contenuti. “Siamo impegnati a garantire che l’esperienza digitale di quest’anno rifletta l’atmosfera di Cisco Live che i partecipanti hanno imparato a conoscere e ad amare, dai keynote informativi alle sessioni tecniche approfondite, all’impegno sociale e alle storie di leadership e ispirazione. Tutto gratuitamente. Tutto da casa tua”, afferma Cisco sul suo sito web. Il programma e le modalità di partecipazione a Cisco Live saranno resi disponibili a metà maggio.

VMworld 2020

L’evento di punta di VMware si terrà come evento virtuale intorno al 28 settembre, in sostituzione dei due eventi fisici che si sarebbero svolti in agosto a San Francisco e a novembre a Barcellona. I dettagli sui costi di registrazione (se presenti) non sono ancora disponibili. L’evento digitale VMworld 2020 includerà i keynote dei dirigenti di VMware, contenuti di formazione e tecnici e opportunità di interagire con esperti del settore. La società sta inoltre valutando l’ipotesi di organizzare incontri regionali, più piccoli e di persona nel corso dell’anno.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!