Esprinet, finanziamento di 35 milioni da Cassa Depositi e Prestiti

“Il contributo di CDP sostiene il nostro piano di investimenti nell’innovazione e nella green economy”. Il distributore è entrato anche nel consorzio GTDC

Esprinet sede cloud marketplace

Cassa Depositi e Prestiti ha elargito un finanziamento di complessivi 35 milioni di euro a Esprinet. Le risorse, si legge in un comunicato, saranno destinate a sostenere gli investimenti previsti nel piano strategico del Gruppo, leader nel sud Europa nella distribuzione di IT, Consumer Electronics e Advanced Solutions.

Esprinet, continua il comunicato, è il quarto distributore più grande in Europa e tra i primi 10 a livello mondiale, fornisce circa 130.000 prodotti (PC, stampanti, accessori, software, cloud, datacenter & cybersecurity, smartphone, audio-video, TV, gaming, elettrodomestici, mobilità elettrica) di oltre 650 produttori a 31.000 rivenditori business e consumer attraverso molteplici modelli di vendita, tra i quali una piattaforma cloud proprietaria di e-commerce, agendo da hub di servizi tecnologici in grado di abilitare l’utilizzo delle migliori tecnologie.

Il fatturato consolidato 2019 è stato di circa 4 miliardi di euro, “con una solida struttura patrimoniale-finanziaria che ha permesso di continuare nell’implementazione del Piano di investimenti del Gruppo Esprinet finalizzato a un’ulteriore crescita ed espansione, grazie anche alle risorse messe in campo da CDP per contribuire alla ripartenza del Paese a seguito dell’emergenza epidemiologica”.

adv

Nel comunicato Paolo Calcagnini, Vice Direttore Generale e Chief Business Officer CDP, commenta così l’annuncio: “L’intervento di CDP rappresenta un contributo concreto al percorso di crescita intrapreso da Esprinet, in Italia e all’estero. L’operazione conferma, ancor di più in questa fase complessa, l’importante ruolo di Cassa Depositi e Prestiti a supporto dei principali Gruppi Italiani, che operano a livello globale e che sostengono importanti investimenti per continuare a innovare, crescere e internazionalizzare”.

Alessandro Cattani, Amministratore Delegato di Esprinet, aggiunge: “Il contributo di CDP sostiene ulteriormente il nostro piano di investimenti nei settori dell’innovazione e della green economy. Dopo un anno particolare come quello appena concluso, intendiamo continuare ad essere parte attiva nel processo di digitalizzazione del Paese e nella transizione all’industria 4.0, offrendo soluzioni, tecnologie informatiche e competenze specialistiche”.

Il CEO Cattani nel Comitato Esecutivo del Global Technology Distribution Council (GTDC)

Esprinet ha inoltre reso noto di essere entrata tra i membri del Global Technology Distribution Council (GTDC), il consorzio che rappresenta i principali distributori mondiali di tecnologie.

Contestualmente il CEO del Gruppo Esprinet, Alessandro Cattani, è entrato nel Comitato Esecutivo di GTDC, che, composto da dirigenti senior dei membri dell’organizzazione, ha l’obiettivo di supportare e guidare la direzione strategica di GTDC, compresa la definizione degli obiettivi principali, le policy e le iniziative.

I membri di GTDC generano circa 150 miliardi di dollari di vendite annuali a livello mondiale di prodotti, servizi e soluzioni, e tra i suoi membri annovera tra gli altri AB SA, Almo Corporation, Arrow Electronics, CMS Distribution, Computer Gross Italia, D&H Distributing, ELKO, Exclusive Networks, Infinigate, Ingram Micro, Intcomex, Logicom, Siewert & Kau, SiS Technologies, Synnex, Tarsus, Tech Data, TESSCO Technologies Inc, TIM AG e Westcon-Comstor.

“La partecipazione di Esprinet consolida il prestigio e l’expertise della nostra compagine di associati”, ha commentato Frank Vitagliano, CEO di GTDC. “Insieme ai nostri soci possiamo rispondere meglio alle esigenze di vendor, reseller, solution provider e retailer grazie al loro approccio innovativo verso il canale, ponendo le basi per continuare ad avere successo nel 2021”.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!