Iperconvergenza, ICOS distribuirà in Italia Sangfor Technologies

Accordo tra il VAD di Ferrara e la multinazionale cinese di Infrastructure IT, che ha scelto l'Italia come base per lo sviluppo del suo business in Europa

Federico Melchiori Sales Director BU Infrastruttura ICOS
Federico Melchiori, Sales Director BU Infrastruttura di ICOS

ICOS SpA e Sangfor Technologies hanno annunciato un accordo per cui il distributore a valore aggiunto di soluzioni IT con sede principale a Ferrara potrà commercializzare ai partner di canale le soluzioni del fornitore multinazionale cinese di soluzioni di infrastruttura IT, specializzato in Cloud Computing e Network Security, con un’offerta che comprende Hyper-Converged Infrastructure, Virtual Desktop Infrastructure, Next Generation Firewall, Internet Access Management, WAN Optimization e SD-WAN.

Grazie a questa collaborazione, spiega una nota, ICOS rafforza il proprio portafoglio d’offerta con le soluzioni di un vendor globale di primo piano, specializzato nella fornitura di tecnologie innovative negli ambiti Cloud Computing, Network Security e Network Optimization. Dal canto suo Sangfor potrà contare su un distributore che fa dei servizi, della competenza e del valore i propri punti di forza nel proporre al mercato un’ampia offerta di soluzioni IT infrastrutturali e di cyber security.

Fondata in Cina nel 2000, Sangfor è attiva con oltre 60 filiali in gran parte in Asia, e ha un centro di ricerca e sviluppo nella Silicon Valley. In Europa, l’azienda ha scelto l’Italia come centro stella per lo sviluppo del business in Europa.

ADV
Webinar IVA spese di viaggio

Resilienza del business: le priorità digitali delle medie imprese italiane nel 2021

Come si stanno muovendo i tuoi concorrenti per affrontare le sfide poste dai nuovi modelli organizzativi del lavoro? Questo white paper di IDC indica le priorità di spesa delle PMI su tre filoni: remote working, sicurezza e protezione dei dati. SCARICA IL WHITE PAPER >>

Nel comunicato Federico Melchiori, Sales Director BU Infrastruttura di ICOS commenta così l’accordo: “Fin dal primo momento è emersa una grande affinità tra ICOS e Sangfor: entrambe votate alla ricerca dell’innovazione e caratterizzate da un mix di offerta che comprende i principali fattori abilitanti per la ‘Digital Transformation’, sia sul lato infrastrutturale che su quello della sicurezza”.

“ICOS è un partner solido e affidabile ad alto valore e grazie a una rete capillare di rivenditori distribuiti su tutto il territorio, potrà supportarci nella crescita e nello sviluppo del brand in Italia. La sua esperienza nel mercato delle soluzioni Enterprise ci permetterà di creare sinergie e opportunità di business per i rivenditori italiani”, commenta nella nota Giuseppe Coppola, Country Manager Italia di Sangfor.

ICOS veicolerà le soluzioni Sangfor attraverso una rete di partner distribuiti su tutto il territorio nazionale. In totale collaborazione con Sangfor, il distributore si prenderà cura della fase di ingaggio e enablement dei partner stessi attraverso attività mirate ad accrescere la loro competenza tecnica e commerciale. ICOS offrirà inoltre ai reseller tutto il supporto necessario allo sviluppo e alla gestione del business, incluso l’affiancamento in attività di marketing e di prevendita, quali proof of concept (POC), demo e altro.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!