Cloud infrastructure in crescita del 33%: un trimestre da 30 miliardi

Il mercato mondiale dei servizi IaaS, PaaS e Hosted Private Cloud è aumentato di 7,5 miliardi di dollari in un anno. AWS, Microsoft e Google insieme ne rappresentano il 60%

cloud infrastructure mercato iaas paas hosted private cloud

Nel secondo trimestre del 2020 la spesa in servizi di cloud infrastructure nel mondo ha raggiunto i 30,5 miliardi di dollari, di cui ben il 60% è andato a tre soli operatori: Amazon Web Services (AWS), Microsoft, e Google Cloud.

Secondo le rilevazioni di Synergy Research, che definisce il mercato cloud infrastructure come l’insieme di IaaS, PaaS e Hosted Private Cloud, l’incremento nell’ultimo anno, cioè rispetto al secondo trimestre 2019, è stata di 7,5 miliardi, che corrispondono a una crescita di quasi il 33%. Un dato che conferma un trend di continua accelerazione: nel 2019 questa crescita era infatti stata di 6,5 miliardi, nel 2018 di 5,5 miliardi, e nel 2017 di 3,3 miliardi.

“Stando a questi numeri sembra che non ci sia una pandemia in corso”

“Stando ai numeri del mercato cloud, sembra quasi che non ci sia una pandemia in corso da sei mesi”, ha commentato John Dinsdale, chief analyst di Synergy Research. In realtà un impatto c’è, ma su questo mercato è positivo: “Le norme di contenimento del Covid-19 rendono la vita difficile alle imprese, e amplificano i vantaggi del public cloud”.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

La percentuale di crescita, continua Dinsdale, sta diminuendo, ma è normale che questo succeda, visto che il mercato ha raggiunto dimensioni enormi, mentre la crescita in termini di valore rimane davvero impressionante in tutte le parti del mondo: “Se la tendenza rimane questa, la crescita dell’intero anno andrà ben oltre il 30%”.

Guardando ai singoli operatori, AWS con il 33% di quota di mercato conferma la sua consolidata leadership, seguita da Microsoft al 18% e da Google Cloud al 9%. I successivi provider per quota di mercato sono nell’ordine Alibaba, IBM, Salesforce, Tencent e Oracle, ma di questi Synergy non precisa le quote.

Gli operatori cinesi – Alibaba, Tencent e Baidu – insieme sono arrivati a rappresentare il 12% del mercato, che continua a essere molto concentrato: i primi 8 provider infatti hanno una quota collettiva del 77% a livello mondiale.

“I servizi di Public IaaS e PaaS rappresentano la gran parte del mercato cloud infrastructure, e il dominio dei primi 5 provider in quest’ambito è ancora più pronunciato: la loro quota è di quasi l’80%”.

cloud infrastructure Synergy 2Q 2020
Fonte: Synergy Research Group