Boomi e i partner, un bilancio dopo 3 anni in Italia

Intervista a Massimo Pellistri, Alliance & Partnership Manager Boomi Italia, che spiega le strategie per il canale nel 2021

Massimo Pellistri, Alliance & Partnership Manager di Boomi Italia
Massimo Pellistri, Alliance & Partnership Manager di Boomi Italia

L’integrazione di diversi sistemi applicativi aziendali, on-premise e in cloud, è una delle principali priorità IT delle aziende, ulteriormente accentuata nell’ultimo anno, in cui la pandemia ha costretto molti ad attivare in tutta fretta nuove funzioni e modelli di business. Il cloud ha una risposta anche a questa esigenza, attraverso piattaforme di integrazione fornite appunto come servizi cloud (iPaaS, integration platform as a service), e una delle specialiste in quest’ambito è Boomi, società del gruppo Dell attiva in Italia dal 2018. Abbiamo chiesto a Massimo Pellistri, Alliance & Partnership Manager di Boomi Italia, di spiegarci la strategia di vendita indiretta di Boomi e a che punto è la costruzione della rete di partner in Italia.

Come è strutturato il canale di Boomi in Italia?

Dal suo arrivo in Italia Boomi lavora a stretto contatto con un nutrito e selezionato numero di Partner in grado di comprendere il valore di Boomi e di farne un asset strategico per i propri Clienti.

Le Partnership con “Global System Integrator” come Accenture e Deloitte, e Large System Integrator come Engineering e Reply, sono arricchite da agreement con molti Boutique Partner in grado di coprire tutto il territorio italiano. Questi Partner portano le proprie competenze su progetti per i quali il loro know-how e la conoscenza del contesto sono essenziali per il successo dell’iniziativa.

adv

A questa tipologia di Partner si affiancano gli OEM/Embedded, aziende che collaborano con Boomi per aggiungere rapidamente e con competenza funzionalità chiave per le soluzioni software che offrono. I Boomi Managed Service Partner, invece, sono esperti di tecnologia che prendono in gestione le attività di IT, in modo da consentire alle aziende di concentrarsi sulle competenze di base. Boomi, inoltre, collabora con i Partner del Technical Partner Program, innovatori nella piattaforma cloud e nell’infrastruttura cloud e promuove alleanze ISV con i leader nel mercato SaaS con i quali collaboriamo per un’integrazione negli ambienti del cliente con una soluzione ottimale e all’avanguardia.

Come siete strutturati in Italia per seguire i partner?

Boomi crede fortemente nel ruolo dei Partner e del Canale. Per questo motivo, anche in Italia abbiamo diverse figure professionali che lavorano e collaborano con i nostri Partner. Figure di vendita e di prevendita dedicate al posizionamento delle nostre soluzioni, colleghi di post-vendita che supportano le implementazioni dei progetti realizzati dai nostri Partner e figure di Marketing con cui il Canale costruisce una strategia di Go-To Market congiunta.

Quali sono le principali caratteristiche del partner program di Boomi?

Boomi offre un set completo di benefici per i partner e un processo di onboarding formale per fornire il supporto necessario per avere successo in tempi brevi. I vantaggi specifici sono offerti in conformità all’accordo di partnership e possono includere qualsiasi combinazione dei seguenti elementi:

• Portale partner e centro risorse

• Processo di onboarding, formazione e certificazione del partner

• Supporto tecnico

• Logo partner e presenza nell’elenco sul sito web

• Supporto alla vendita

• Licenze per demo, formazione e altri utilizzi non di produzione

• Supporto per gli sviluppatori

In particolare, la formazione Boomi è progettata per aiutare i Partner a ottenere e sviluppare le competenze di base come parte dei nostri percorsi di certificazione. Boomi offre corsi che portano direttamente alle Certificazioni Boomi così come corsi individuali che introducono gli utenti all’ampiezza della Piattaforma Boomi. Oltre ai classici corsi in aula (di persona o web), offriamo una piattaforma di training completamente gratuita e online, compreso l’esame di certificazione. La formazione on-demand e self-guided può essere utilizzata nel modo e nei tempi che si desiderano. La modalità multi-tenant in cloud permette di accedere subito alla piattaforma e confrontarsi su possibili progetti e applicazioni. La condivisione della conoscenza è un elemento fortemente apprezzato dai Partner.

Ci sono delle linee guida di Dell per i partner program delle aziende del gruppo?

Pur collaborando con tutto il team Dell dedicato ai Partner, le aziende del gruppo – e Boomi non fa eccezione – hanno un proprio programma di Canale studiato per rispondere al meglio alle esigenze del mercato.

Quali sono le principali priorità della strategia di canale 2021, in particolare in Italia?

La strategia di Partnership si basa sulla condivisione dei valori e sul desiderio di promuovere una crescita sinergica tra Boomi e i suoi Partner. Anche nel 2021 continueremo a lavorare in questa direzione, cercando di rafforzare le partnership in essere e sviluppare sempre valore per i clienti finali. Il numero dei Partner non è un obiettivo in sé per Boomi, poiché il focus rimane e rimarrà il valore aggiunto che siamo in grado di offrire. Questo non esclude la possibilità di stringere nuove partnership, soprattutto nei contesti più innovativi. Boomi ha annunciato negli ultimi mesi diverse nuove Partnership, come quelle con Snowflake in ambito data management o Aible per il machine learning, con l’obiettivo di supportare quel processo di evoluzione costante che ci permetterà di cogliere i nuovi trend di mercato e accompagnare i Partner a supportare qualsiasi nuova esigenza di integrazione delle aziende.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!