Tecnici Big Data, al via a Milano un corso di Randstad

Aperto a diplomati di scuola secondaria superiore, formerà 25 Big Data Engineer & Solutions Architect e si terrà alla Fondazione ITS Technologies Talent Factory

Randstad tecnici big data
Depositphotos

Il prossimo 20 gennaio a Milano prenderà il via il percorso formativo Big Data Engineer & Solution Architect”, un corso ITS (Istituto Tecnico Superiore) promosso da Randstad insieme alla Fondazione Technologies Talent Factory, e finanziato da Regione Lombardia, che punta a formare 25 tecnici superiori specializzati nella progettazione, sviluppo e test di soluzioni per la gestione dell’intero ciclo di vita dei Big Data.

Il corso, di durata biennale, prevede 2000 ore di formazione, di cui 800 da svolgere in tirocinio presso le aziende del settore, ed è indirizzato a candidati con diploma di istruzione secondaria superiore quinquennale, che possono partecipare alle selezioni fino al 16 gennaio 2020. I 25 giovani selezionati potranno apprendere come definire una strategia basata sui dati, analizzare i Big Data, sviluppare applicazioni per l’analisi dei dati e integrarle con le tecnologie di Machine Learning.

“Oggi i dati sono un vantaggio competitivo per qualsiasi azienda e le imprese hanno un crescente bisogno di profili capaci di acquisire, trasformare e analizzare i Big Data – afferma in un comunicato Fabio Costantini, Chief Operations Officer Randstad HR Solutions e Presidente della Fondazione -. Si tratta però di figure nuove, difficili da reperire sul mercato con adeguate competenze ed esperienza. La presenza di docenti provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni e l’attenzione dedicata alla pratica sul campo delle conoscenze apprese durante le lezioni teoriche rendono l’ITS un efficace punto di collegamento fra esigenze delle imprese e aspirazioni dei candidati”.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication.     SCOPRI DI PIÙ >>

Randstad è la multinazionale olandese attiva dal 1960 nella ricerca, selezione, formazione di Risorse Umane e somministrazione di lavoro, presente in 38 Paesi, tra cui l’Italia, dove è presente dal 1999 e conta attualmente oltre 2000 dipendenti e 300 filiali.

Technologies Talent Factory invece è un Istituto Tecnico Superiore che come spiega il comunicato si pone l’obiettivo di formare tecnici dedicati alle tecnologie più innovative in ambito ICT. Ha come soci Randstad Italia Spa, IIS Lagrange, Reti SpA, Comune di Paderno Dugnano, Istituto Superiore Galilei-Luxemburg, l’Associazione CNOS-FAP RL, Emisfera, l’Universita degli Studi di Bergamo, il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, Assolombarda, Immaginazione e Lavoro, Randstad HR Solutions Srl, ECOLE, SBI Srl, Entity IT Solutions, Promethean Ltd, Fondazione Sodalitas, IIS Gadda di Paderno Dugnano, Wattajob, Randstad Group SpA.