Qlik presenta Qlik Data Catalyst e Associative Big Data Index

Qlik Data Catalyst e Associative Big Data Index sono le due nuove offerte di Qlik per guidare il percorso dei dati aziendali grezzi fino alle intuizioni ottenute dagli utenti finali.

Qlik Data Catalyst

Qlik ha presentato ieri due nuove offerte per i Big Data: Qlik Data Catalyst, l’ultima versione del prodotto precedentemente noto come Podium Data, e la prima versione dell’Associative Big Data Index. Con queste due novità Qlik continua a guidare il percorso dei dati aziendali grezzi fino alle intuizioni ottenute dagli utenti finali.

Qlik Data Catalyst contiene molte nuove funzionalità per aiutare gli utenti a ottenere ulteriori informazioni e beneficiare del catalogo intelligente dei dati. Due aspetti chiave come il nuovo modulo di catalogo e il motore di regole intelligenti accelerano entrambi i tempi di risposta a tutti gli utenti che fanno affidamento sui dati.

  • Nuovo modulo catalogo. Il catalogo di smart data offre ora funzionalità di ricerca e drill-down avanzate. Le nuove metriche dei dati operativi, qualitativi e di popolarità all’interno del catalogo smart data offrono agli utenti un’esperienza di acquisto simile a quella di Amazon durante la ricerca, la navigazione, l’anteprima e la scelta delle informazioni dal mercato dei dati. Utilizzato in modalità standalone o integrato con Qlik, il nuovo modulo di catalogo consente ai clienti di accedere a tutti i propri dati ovunque essi risiedano, espandendo le capacità di gestione dei dati aziendali per trasformare i loro dati grezzi in risorse informative governate e attente all’analisi.
  • Motore di regole intelligenti. Basato sul popolare sistema di gestione delle regole Drools open source, il motore di regole personalizzabili e senza codice di Podium analizza i dati in arrivo e adotta azioni appropriate in base ai risultati. Ad esempio, questa funzione può essere utilizzata per l’identificazione intelligente dei dati e l’azione su dati sensibili quali informazioni di identificazione personale (PII), dati PCI e dati soggetti al regolamento GDPR. Altri esempi includono la possibilità di avviare automaticamente script personalizzati o di inviare notifiche ad amministratori di dati quando vengono osservati modelli di dati insoliti.

big data

L’Associative Big Data Index di Qlik offre invece l’esperienza associativa brevettata di Qlik su fonti di dati estremamente estese, consentendo agli utenti di esplorare e ricercare liberamente i repository di Big Data, (incluso l’accesso completo a tutti i dettagli specifici) lasciando i dati dove risiedono. Questo motore associativo ad alte prestazioni può essere implementato all’interno di repository di Big Data, eliminando la necessità di trasferire e preparare i dati altrove prima che possano essere analizzati. Il Big Data Index di Qlik include la capacità di:

  • Fornire continuamente una visione completa e aggiornata dei dati poiché l’indice si aggiorna immediatamente ogni volta che si aggiorna anche la fonte d’origine dei dati
    • Sfruttare i container Docker, consentendo alle organizzazioni di essere indipendenti dalla piattaforma e liberandoli dall’essere legati a un unico repository di Big Data e alla relativa strategia
    Distribuire l’elaborazione in un cluster per massimizzare le prestazioni utilizzando Kubernetes per affrontare anche fonti di dati su scala più grande