Cloudera Data Platform: nuovo approccio ai dati enterprise

La nuova piattaforma Cloudera Data Platform abilita qualunque funzione analitica su qualsiasi cloud assicurando al business velocità e agilità e alle aziende sicurezza e governance.

Cloudera Data Platform

Cloudera ha presentato nelle scorse ore Cloudera Data Platform (CDP), una piattaforma dati integrata che offre avanzate capacità di analisi self-service in ambienti ibridi e multi-cloud e che rispetta le policy di sicurezza e governance granulari richieste dai responsabili IT. La piattaforma CDP offre inoltre un approccio nuovo ai dati enterprise, puntando a garantire un’ampia gamma di funzionalità analitiche che spaziano dall’Edge fino all’AI.

adv
Investimenti Oracle NetSuite

Prendere decisioni strategiche informate grazie a Business Intelligence e Analytics

Una piattaforma di BI e Analytics deve offrire ai decision maker tutti gli strumenti necessari per migliorare l'efficienza e individuare nuove opportunità prima della concorrenza. Presentiamo una serie di preziose risorse e ricerche in Pdf per approfondire questo argomento da un punto di vista tecnico e strategico. SCARICA LE GUIDE >>

CDP, la cui versione software on-premise chiamata CDP Data Center sarà disponibile nel corso dell’anno, è diversa da altre piattaforme e servizi di analisi per li seguenti motivi:

  • CDP offre scelta e flessibilità con la possibilità di gestire, analizzare e sperimentare con i dati in ambienti on-premise, ibridi, private cloud e multiple public cloud
  • CDP riduce tempo e sforzo necessari per implementare tipologie di applicazioni comuni grazie a cinque esperienze self-service: flow & streaming, data engineering, data warehouse, operational database e machine learning
  • CDP sfrutta tecnologie shared data experience (SDX) che facilitano la creazione di un data lake sicuro in poche ore invece che settimane e sostituisce tediose attività di scripting con la convenienza set it and forget it.
  • CDP è una piattaforma 100% open source, open compute, open storage e open for integration per proteggere le organizzazioni dal vendor lock-in

Cloudera ha inoltre presentato tre nuovi servizi cloud (disponibili su AWS) che permetteranno ai responsabili IT di supportare il business in modo più efficace:

  • Cloudera Data Warehouse – Servizio cloud-native che facilita e velocizza l’implementazione di data warehouse per gruppi di business analyst con accesso sicuro e self-service ai dati aziendali.
  • Cloudera Machine Learning – Servizio cloud-native che semplifica l’adozione di workspace collaborativi di machine learning per team di data scientist con un accesso sicuro e self-service ai dati aziendali.
  • Cloudera Data Hub – Servizio di gestione e analisi dei dati cloud-native che permette a responsabili IT e sviluppatori di realizzare applicazioni di business personalizzate per supportare molteplici casi d’uso con un accesso sicuro e self-service ai dati aziendali.