Cisco cambia CEO: Robbins sostituirà John Chambers da fine luglio

Il CEO storico Chambers, che ha guidato l'azienda per 20 anni rimarrà come executive chairman e presidente del board

Cisco Systems ha nominato Chuck Robbins quale nuovo CEO, sostituendo lo storico Chief Executive Officer John Chambers, che ha guidato l’azienda per 20 anni, diventerà executive chaiman e presidente del board

Robbins siederà sulla poltrona del CEO a fine luglio. Chambers, che è stato la guida di Cisco per 20 anni (e che anni!), prenderà il ruolo di executive chairman il 28 luglio, e continuerà a essere il presidente del board aziendale.

In una dichiarazione, Chambers ha definito Robbins “un leader molto forte”, che ha una grande conoscenza dell’azienda. Robbins è approdato in Cisco nel 1997 come account manager e attualmente dirige il team di vendita globale dell’azienda. Prima di entrare in Cisco, ha ricoperto posizioni di management in Bay Networks e Ascend Communications.

Cisco afferma che Robbins è stato tra i principali artefici della strategia aziendale nel segmento commercial, che ora rappresenta il 25% del business totale di Cisco. Ha guidato le operazioni di acquisizione di Sourcefire and Meraki e negli ultimi anni ha fortemente spinto per attuare grandi cambiamenti nel team di vendita dell’azienda.

MChuck_Robbins_300dpi_2.19.08_500
Chuck Robbins, che il 26 luglio siederà sulla poltrona di CEO che per 20 anni è stata occupata da John Chambers
Nel prossimo futuro, Chambers sfrutterà il suo tempo per supportare Robbins a sviluppare strette relazioni con clienti e governi in tutto il mondo, concentrandosi sul ruolo di Cisco quale guida della digitalizzazione degli USA. Chambers è entrato in Cisco nel 1991 come direttore vendite, a soli sette anni dalla fondazione dell’azienda, ed è stato nominato CEO nel 1995. Sotto la sua guida quale CEO, il fatturato annuo di Cisco è cresciuto da 1,2 a 48 miliardi di dollari.

Cisco ha riassunto i successi ottenuti da Chambers nei suoi 20 anni alla guida dell’azienda in questa infografica (clic per la versione ingrandita).

Cisco CEO John Chambers infografica