Cisco Webex si rinnova tra intelligenza artificiale e nuovo hardware

Per rivoluzionare le riunioni video e mettere il video al centro dell’esperienza collaborativa, Cisco ha unito Cisco Spark e Cisco Webex in un’unica piattaforma.

Per semplificare il lavoro e le modalità di incontro fra i team, Cisco ha unito Cisco Spark e Cisco Webex in un’unica piattaforma. Webex Meetings, applicazione per le riunioni, e Webex Teams (conosciuta come Cisco Spark) per la collaborazione tra i team sono il risultato di questa nuova piattaforma convergente che integra tutte le soluzioni video di Cisco, così come un nuovo dispositivo hardware che, in abbinamento a un TV, trasforma qualsiasi spazio di lavoro in una stanza Webex.

Prima di tutto il nuovo Webex Meetings è video first (secondo Cisco guardarsi negli occhi è fondamentale per fare un buon lavoro di squadra) e sono finiti i tempi in cui si stava davanti allo schermo solo per guardare una presentazione. Potrete vedere i vostri colleghi utilizzando un PC, il dispositivo della sala video Cisco o un dispositivo mobile. Poiché Webex viene fornito in cloud, gli oltre cento milioni di persone in tutto il mondo che lo utilizzano non dovranno fare nulla, se non attendere nei prossimi mesi un aggiornamento lato server.

Cisco Webex
Cisco Webex Meetings

Cisco ha inoltre presentato una nuova versione di Cisco Spark chiamata Webex Teams, integrando la tecnologia nelle applicazioni in modo da beneficiare delle stesse funzionalità di incontro di Webex nei meeting in Teams, con un’esperienza condivisa indipendentemente da quale si scelga. Webex Teams mette a disposizione un set di strumenti ancora più ampio (funzionalità di whiteboarding, messaggistica in tempo reale, accesso semplice per gli ospiti, condivisione dei contenuti e strumenti integrati) per supportare i team durante e dopo la riunione. Il nuovo brand verrà inoltre esteso anche agli altri dispositivi e così, ad esempio, Cisco Spark Board diventa Webex Board.

La terza novità è di tipo hardware e si chiama Webex Share, un modo semplice ed economico a disposizione dei team per condividere contenuti su grande schermo nella propria stanza. Basta inserire l’adattatore, grande quanto un palmo di una mano, sul retro di un TV, accoppiare questo con il sistema e iniziare a condividere i documenti sullo schermo. Al termine del meeting, si potrà continuare a lavorare nello spazio Webex Teams. Inoltre con Webex Share, disponibile per Webex Meetings e Teams entro fine anno, i team potranno facilmente prenotare le stanze così come sapere quando una sala è occupata, e non solo.

Cisco Webex Share

Cisco crede fortemente nella possibilità di scegliere e vuole che i suoi clienti possano scegliere lo strumento più indicato per le loro esigenze. Volete usare Webex per le riunioni e Microsoft per la collaborazione in team? Non c’è problema. Con il nuovo Webex si può fare e potrete lavorare anche con Google, Slack e altro ancora.

Spazio infine all’intelligenza artificiale. A novembre dello scorso anno Cisco aveva presentato un nuovo piano per utilizzare l’IA per migliorare i meeting. Oggi sono due le direzioni prese su questo versante.

Webex Assistant (conosciuto come Cisco Spark Assistant) sarà disponibile su più dispositivi e con più funzionalità. Basato sulla tecnologia acquisita da MindMeld, Webex Assistant sarà presente in tutti i Webex Room Kit e dispositivi Room Series connessi al cloud.

L’altra novità riguarda l’intelligenza artificiale come argine ai rumori indesiderati e fastidiosi durante una riunione. Grazie all’IA infatti tutti i dispositivi Cisco connessi al cloud e video on-premise eliminano qualsiasi rumore. Ciò significa che appena si verifica un qualsiasi tipo di interferenza in sottofondo, il sistema abbassa automaticamente il volume a un livello sufficiente affinché la conversazione non sia disturbata, riportandolo automaticamente ad un livello adeguato non appena una persona prende parola.

WHITEPAPER GRATUITI

  • Computerworld Speciale Industria 4.0
    white paper

    Computerworld Italia – Speciale Industria 4.0

    Un PDF da scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet e avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulla trasformazione in atto nel settore manifatturiero, da più parti definita "quarta rivoluzione industriale".
  • white paper

    Computerworld Italia – Speciale GDPR

    Un PDF da sfogliare online o scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet, per avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti su come le aziende devono affrontare l'arrivo del GDPR.
  • white paper

    Computerworld Italia – Speciale Data Center

    Un PDF da sfogliare o scaricare su pc o tablet per avere sotto mano le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulle principali tendenze dei Data Center: integrazione con il Cloud, approccio software-defined, ottimizzazione delle prestazioni energetiche e molto altro