mps_monitor_hp-jetadvantage-management_integration

Grazie alla partnership tra HP e l’azienda italiana Oberon Service, i dealer di stampanti e multifunzione HP hanno a disposizione nuovi strumenti a supporto della propria offerta. Oberon Service ha infatti annunciato la piena integrazione di MPS Monitor con la piattaforma HP JetAdvantage Management, che abilita gli Smart Device Services (SDS). Sviluppata in collaborazione con la compartecipata AB Asset Management, MPS Monitor è una soluzione Software-as-a-Service (SaaS) per la gestione remota delle stampanti e i Managed Print Services. La sua integrazione con la piattaforma HP, tra le prime sul mercato mondiale, permette di accedere agli SDS direttamente dal portale MPS Monitor.

de blasi ab asset management
Nicola De Blasi, CEO di AB Asset Management

Siamo davvero orgogliosi di essere fra i primi a rilasciare sul mercato mondiale un’integrazione con HP JetAdvantage Management, che sarà fondamentale per accrescere il valore che MPS Monitor fornisce ai Dealer HP”, ha dichiarato Nicola De Blasi, CEO di AB Asset Management “Il motore del successo di MPS Monitor è la nostra capacità di rispondere in modo rapido e puntuale alle esigenze dei nostri clienti. Ora i dealer HP che utilizzano MPS Monitor non dovranno impegnare preziose risorse tecniche nella gestione di molteplici piattaforme software, ma potranno svolgere tutte le attività di controllo e gestione remota in modo estremamente efficiente, usando una sola soluzione integrata”.

Gli HP SDS offrono strumenti cloud e funzionalità di rilevamento connesse ai dispositivi che permettono di monitorare l’erogazione del servizio, diagnosticare eventuali problematiche, minimizzare i fermi-macchina e ridurre i costi. Gli strumenti consentono, per esempio, di anticipare gli interventi di manutenzione sui componenti della macchina prima che si verifichino guasti ed evitare la sostituzione prematura di inchiostri e toner.

mps_monitor_hp-jetadvantage-management_integration_1

Grazie alla cooperazione tra Oberon e HP, i rivenditori HP saranno in grado di massimizzare i tempi di corretta operatività delle stampanti e dei dispositivi multifunzione HP, di migliorare la soddisfazione dei clienti e di aumentare la redditività”, ha dichiarato David Laing, Worldwide VP of Contractual Channel A3 Devices and Services Marketing di HP Inc.

Tra le principali funzionalità offerte da MPS Monitor ci sono monitoraggio remoto di stampanti di rete, lettura automatizzata dei contatori, gestione alert e segnalazione consumabili in esaurimento, integrazione dei dati nei sistemi gestionali, ERP e CRM.

La strategia di sviluppo di MPS Monitor a livello globale si focalizza sempre di più sull’integrazione con l’infrastruttura di cui il dispositivo fa parte, al fine di fornire una risposta completa ed efficiente ai bisogni dell’End User e del Dealer”, ha sottolineato Giorgio Gesi, CEO di Oberon Service. “La stretta collaborazione con HP e la condivisione dell’integrazione degli Smart Device Services ci forniscono l’opportunità di soddisfare le richieste del mercato in modo rapido e concreto. Prevediamo di continuare a integrare in MPS Monitor tutte le principali funzionalità che la piattaforma SDS potrà renderci disponibili, rilasciandole nel più breve tempo possibile”.

Sara Brunelli
Attiva nel settore della comunicazione dal 2003, mi sono specializzata nell’editoria B2B, seguendo in particolare lo sviluppo di nuove tecnologie e della robotica.
WHITEPAPER GRATUITI