SAPPHIRE NOW 2018: le novità di SAP tra cloud, dati e intelligenza artificiale

CRM, cloud, analytics, intelligenza artificiale, machine learning e molto altro. Ecco le principali novità di SAP svelate all’evento SAPPHIRE NOW 2018.

Nel corso della conferenza annuale SAPPHIRE NOW in svolgimento a Orlando (Florida), SAP ha annunciato sia nuove soluzioni di Customer Relationship Management (CRM) con l’introduzione di una nuova suite di applicazioni SAP C/4HANA per aiutare le aziende a supportare e fidelizzare i clienti, sia SAP HANA Data Management Suite, soluzione per la gestione dei dati che consente alle aziende di trasformare in valore aziendale l’enorme aumento dei dati in circolazione.

SAP C/4HANA è un’offerta progettata per rinnovare le soluzioni CRM, spesso limitate in passato alle esigenze dell’area delle vendite. In seguito alle acquisizioni recentemente portate a termine di aziende leader di mercato quali Hybris, Gigya e CallidusCloud, SAP ora collega insieme queste soluzioni per supportare tutte le funzioni di front-office, come la protezione dei dati dei consumatori, marketing, commercio elettronico, vendite e assistenza clienti.

La nuova suite SAP C/4HANA offre piena integrazione con il portfolio di applicazioni aziendali SAP, a cominciare dalla suite ERP SAP S/4HANA. La combinazione degli asset offre nuove funzionalità di machine learning che derivano da SAP Leonardo, un insieme di tecnologie intelligenti introdotte lo scorso anno, e della nuova SAP HANA Data Management Suite, che consente alle aziende di ottenere visibilità e controllo su dati altamente distribuiti.

Ampliando la propria offerta di soluzioni per il customer service, SAP ha anche annunciato di aver acquisito la società svizzera Coresystems AG per migliorare l’esperienza dei clienti nell’ambito dei field service, in particolare nei settori manifatturiero, energetico, high-tech e delle telecomunicazioni. Il servizio della piattaforma Coresystems fornisce una pianificazione in tempo reale per le richieste del servizio clienti e utilizza una tecnologia crowd-service basata sull’intelligenza artificiale. Questo approccio consente di estendere il pool di tecnici disponibili includendo i dipendenti dell’azienda, i liberi professionisti e i partner di mercato per assegnare il tecnico più qualificato per ciascuna chiamata tenendo conto delle competenze, dell’ubicazione e della disponibilità del singolo esperto del servizio.

Le novità per SAP però non si fermano qui. L’azienda infatti ha annunciato anche nuove soluzioni e partnership a disposizione delle organizzazioni che intraprendono un percorso di cambiamento verso un business più intelligente, grazie a una gamma funzionale più ampia a partire da tecnologie innovative quali intelligenza artificiale conversazionale, blockchain e analytics. Quando si parla di SAP e di intelligenza artificiale, si fa riferimento alle funzionalità di SAP Leonardo, piattaforma che oggi si arricchisce di nuove integrazioni e funzionalità.

novità di SAP

  • SAP Conversational AI consente alle aziende di sviluppare chatbot intelligenti. Il servizio include un toolkit end-to-end per la formazione, la creazione e il monitoraggio di chatbot. Queste chatbot possono essere integrate con sistemi SAP e non SAP e sono disponibili come bot preconfigurati per settori specifici.
  • Le funzionalità di SAP Leonardo Machine Learning sono ora incluse in tutte le applicazioni del portfolio SAP, comprese le soluzioni SAP S/4HANA Cloud, SAP C/4HANA e SAP Ariba.
  • SAP Leonardo Machine Learning Foundation, che consente ai clienti di sviluppare nuove applicazioni, comprende ora cinque nuovi servizi, tra cui il rilevamento di oggetti, il riconoscimento del testo nelle immagini e la classificazione del testo, che analizza e classifica automaticamente i documenti di testo. Sono supportate le librerie software scikit-learn e TensorFlow.
  • SAP Cloud Platform Blockchain è una nuova blockchain as a service che consente alle aziende di creare ed estendere facilmente soluzioni di business con tecnologie blockchain, come Hyperledger Fabric e MultiChain. Circa 65 aziende partecipano all’iniziativa di co-innovazione blockchain di SAP per aiutare i clienti a utilizzare soluzioni in ambito manufacturing e supply chain potenziate dalla blockchain allo scopo di ottenere caratteristiche migliorate in termini di trasparenza, sicurezza e collaborazione in settori come trasporti, alimentare e farmaceutico.

SAP continua inoltre a estendere e migliorare la propria strategia multicloud con SAP Cloud Platform su Google Cloud Platform e Microsoft Azure. Oltre che su Amazon Web Services (AWS), SAP Cloud Platform è ora disponibile su tutti i principali provider di infrastrutture cloud iperscalabili. SAP intende inoltre rilasciare SAP Cloud Platform su IBM Cloud come distribuzione private cloud. La soluzione congiunta consentirà ai clienti in settori regolamentati come quello bancario, sanitario e dei trasporti, nonché a quelli che gestiscono dati sensibili, di avere la flessibilità, la velocità e l’agilità per innovare senza intaccare gli aspetti di sicurezza e controllo.

Da segnalare infine le novità riguardanti SAP Analytics Cloud, ora direttamente integrate in SAP S/4HANA Cloud per garantire alle organizzazioni di pianificare, gestire e analizzare con un unico sistema, liberandosi dalla proliferazione dei fogli di calcolo o da strumenti stand-alone. SAP Analytics Cloud estende l’accesso a oltre 150 fonti di dati cloud, in modo che i clienti possano facilmente accedere, combinare e ottenere informazioni dai propri dati, indipendentemente da dove si trovano.

L’unione tra le tecnologie di machine learning e di natural language query (NLQ) potenzia l’intelligenza umana, portando a risultati più rapidi e accurati e a una maggiore agilità del business. La nuova funzionalità “search to insight” utilizza l’AI conversazionale per fornire rapidamente elementi di conoscenza sui dati, rispondendo a domande ad hoc con un linguaggio naturale su qualsiasi dispositivo.

Altri miglioramenti apportati a SAP Analytics Cloud includono contenuti predefiniti e logiche di business per oltre 20 prodotti SAP, tra cui SAP SuccessFactors, SAP Ariba e SAP Hybris solutions e SAP S/4HANA, per integrare gli analytics dove operano gli utenti. Queste funzionalità in SAP Analytics Cloud possono essere incorporate in applicazioni SAP per aree aziendali per abilitare l’Intelligent Enterprise.