SAP a tutto campo tra supply chain, sostenibilità e sviluppo no-code

SAP ha annunciato nuove innovazioni in quattro aree critiche: resilienza della supply chain, sostenibilità, trasformazione dei processi aziendali e sviluppo di applicazioni no-code.

sap

Ieri, nel corso dell’evento virtuale SAP Sapphire a Orlando in Florida, SAP ha annunciato nuove innovazioni che offrono valore di business ai clienti in quattro aree critiche: resilienza della supply chain, sostenibilità, trasformazione dei processi aziendali e sviluppo di applicazioni no-code.

Secondo un recente sondaggio di Boston Consulting Group, mentre l’80% delle aziende si rivolge a soluzioni digitali per rispondere alle attuali sfide, solo il 30% sta realizzando con successo una vera trasformazione digitale del proprio business. Gli annunci di SAP puntano proprio ad accelerare il percorso di trasformazione con soluzioni basate su cloud che coprono i processi di business end-to-end di cui le aziende hanno maggiormente bisogno.

Supply chain resilienti

Tra le innovazioni annunciate ieri da SAP, spicca una nuova suite di app iOS che rendono più snella la digital supply chain e forniscono ai lavoratori strumenti intuitivi e semplici da usare. Le prime due di queste app, SAP Warehouse Operator e SAP Direct Distribution, sono già disponibili nell’App Store.

ADV
Siemens Industria 4.0

Industria 4.0: una guida per integrare funzione IT e reparti di produzione

Riuscire a far parlare tra loro sistemi e apparati dei mondi IT e OT è la chiave per sbloccare la trasformazione digitale nell’industria. Per farlo, è necessario cominciare a far parlare tra loro le persone di questi due domini di competenza. Scopri di più >

Il nuovo SAP Digital Manufacturing cloud riunisce le ultime innovazioni in ambito analytics, edge computing e automazione con processi di produzione end-to-end per aiutare i clienti a ottimizzare le prestazioni della produzione. SAP Business Network continua inoltre a evolversi e, con l’integrazione di Taulia, i clienti possono ottenere il valore legato al loro capitale circolante.

Portare le aziende dalle parole ai fatti in ambito sostenibilità

Le novità annunciate ieri comprendono anche nuove funzionalità in SAP Cloud for Sustainable Enterprises che aiutano le imprese a innovare nelle aree chiave della sostenibilità. Si tratta, più precisamente, di miglioramenti per SAP Product Footprint Management, che permette ai clienti di ridurre l’impronta di carbonio dei prodotti su larga scala con la connettività live da SAP S/4HANA Cloud, comprese le funzionalità di trasporto e viaggio.

SAP Dresda

Abilitare la Business Process Transformation

I clienti continuano a adottare RISE with SAP per riprogettare i loro processi aziendali end-to-end e passare a un ERP modulare e agile nel cloud. RISE with SAP e SOAR with Accenture ora integrano e forniscono ciò di cui le aziende hanno bisogno per una trasformazione basata sul cloud, incluse la gestione dell’infrastruttura cloud, la gestione delle applicazioni e i servizi operativi. L’ultima versione di SAP Service Cloud comprende nuove funzionalità di gestione dinamica e modellazione dei casi e l’integrazione nativa con Qualtrics XM Discover e Microsoft Teams per consentire alle organizzazioni di mantenere la propria brand promise grazie a una migliore visibilità, maggiore responsabilità e tempi di risoluzione più rapidi.

Accelerare l’innovazione con lo sviluppo no-code/low-code

SAP AppGyver, una delle principali soluzioni per lo sviluppo di applicazioni enterprise no-code/low code, ora include l’integrazione nativa con SAP Service Cloud ed è disponibile come parte del piano gratuito per SAP Business Technology Platform (SAP BTP). SAP Process Automation, anch’esso parte del piano gratuito per SAP BTP, è stato migliorato per la gestione del flusso di lavoro no-code e l’automazione robotica dei processi (RPA).

SAP offre anche nuove innovazioni basate sull’intelligenza artificiale per ottimizzare in modo intelligente i processi di business end-to-end, inclusi lead-to-cash, design-to-operate, recruit-to-retire e source-to-pay. SAP fornisce l’accesso gratuito a tutti gli studenti universitari a risorse ed esperienze di apprendimento personalizzate nella “zona studenti” del suo portale di formazione. Per supportare la crescente necessità di sviluppo accelerato di app da parte di utenti non tecnici, SAP ha infine lanciato un percorso di formazione avanzato che prepara gli studenti a nuove certificazioni in ambito low-code/no-code.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!