In un post pubblicato alcuni giorni fa sul suo blog Technet, Microsoft ha annunciato che a partire da aprile 2018 le applicazioni Excel Viewer, PowerPoint Viewer, PowerPoint 2007 Viewer e l’Office Compatibility Pack non saranno più disponibili per il download e non riceveranno più alcun aggiornamento, anche se continueranno a funzionare normalmente se entro il prossimo aprile saranno già state installate.

Un annuncio che arriva circa un anno dopo quello riguardante Word Viewer, che avrebbe dovuto affrontare lo stesso destino il mese scorso e che in effetti al momento non risulta più disponibile per il download dal sito di Microsoft.

Le app Viewer permettono di aprire, vedere, leggere e stampare fogli di calcolo di Excel, presentazioni di PowerPoint e documenti di Word senza dover per forza possedere una copia di Office. In pratica possono fare tutto tranne che creare o modificare documenti; un’idea che Microsoft aveva lanciato anni fa per estendere la collaborazione (seppur limitata) a quante più aziende possibili.

viewer

Sebbene queste app non abbiano più ricevuto aggiornamenti a livello di feature e contenuti dopo Office 2007, sono state aggiornate continuamente nel corso degli anni a livello di sicurezza. Anche perché, con l’arrivo nel 2010 di Office Online e delle versioni mobile delle applicazioni di Office, si è sentito sempre meno il bisogno di ricorrere alle app Viewer.

Se però utilizzavate ancora queste applicazioni gratuite, è tempo di trovare delle alternative. Microsoft suggerisce ad esempio di scaricare le app mobile per i dispositivi Windows 10 dal Windows Store, quelle per iOS e Android se si utilizza un dispositivo mobile (o un Chromebook) o il viewer integrato din OneDrive per i PC con a bordo Windows 7 o 8.1.

Naturalmente ci sono altre alternative al di fuori dell’offerta di Microsoft. Google Docs ad esempio permette di aprire file di Word, Excel e PowerPoint nella modalità Office Compatibility Mode (OCM), per poi salvare i risultati rispettivamente come file Docs, Sheets e Slides. I file di Office inoltre possono essere convertiti nei formati di Google partendo da Google Drive. Da segnalare infine le suite open-source OpenOffice e LibreOffice, entrambe in grado di aprire i file Office.

WHITEPAPER GRATUITI