Sei settimane dopo aver rilasciato un’anteprima di Office 2019 per i clienti commerciali che utilizzano Windows, Microsoft questa settimana ha pubblicato una beta per l’edizione Mac della sua suite di produttività. “Office 2019 per Mac verrà distribuito insieme a Office 2019 per Windows nella seconda metà del 2018″ ha scritto Jared Spataro, dirigente Microsoft responsabile del marketing dei prodotti Office, in un post pubblicato il 12 giugno sul blog dell’azienda. Al momento la finestra di rilascio è quindi piuttosto vaga, ma adesso come adesso non si può ancora pretendere qualcosa di più preciso.

Come l’anteprima offerta agli utenti Windows ad aprile, anche la versione beta di Office 2019 per Mac è destinata ai clienti con licenze di volume che intendono utilizzare la versione “perpetua” della suite e non le applicazioni fornite agli utenti di Office 365. Gli abbonati a Office 365 non hanno comunque motivo di interessarsi al beta testing di Office 2019 su Mac o Windows, dal momento che hanno già visto cosa offrirà. Office 2019 con licenza perpetua verrà infatti creato basandosi sulle modifiche apportate a Office 365 e Office 365 ProPlus negli ultimi tre anni.

Office 2019 per Mac

In ogni caso per coloro che eseguono Office per Mac, questa nuova versione beta offrirà nuovi strumenti e funzionalità, tra cui ribbon personalizzabili, pianificazione e-mail e grafici a imbuto di Excel. Il processo di registrazione per la beta di Office 2019 per Mac è identico a quello per la versione Windows. Il programma di installazione di 2 GB e la documentazione associata per il pacchetto (Word, Excel, PowerPoint, Outlook e OneNote) possono essere scaricati dal portale Microsoft Collaborate. Secondo altre informazioni Office 2019 per Mac, inclusa questa anteprima, sarà supportato dalle due versioni più recenti di macOS.

Ciò significa che al momento la beta di Office 2019 per Mac sarà supportata con patch di sicurezza e altre correzioni di errori su macOS 10.13 (High Sierra) e 10.12 (Sierra). Se la versione finale della suite verrà distribuita dopo che Apple ha aggiornato macOS questo autunno, Office 2019 per Mac sarà supportato su macOS 10.14 (Mojave) e 10.13 (High Sierra).

Ricordiamo che Office 2019 per Mac e il suo predecessore, Office 2016 per Mac, non possono essere eseguiti contemporaneamente e Microsoft non ha fissato una data di rilascio per una versione beta di Office 2019 per Mac dedicata a un pubblico più ampio.