I tentativi di Microsoft di non restare dietro a Google per quanto riguarda la collaborazione online hanno fatto un passo avanti nelle ultime ore, quando Redmond ha annunciato la funzionalità di live chat in Office Online. La nuova feature permette agli utenti di discutere e di confrontarsi su documenti presenti in SharePoint e OneDrive for Business tramite sessioni di chat di Skype for Business.

Se due o più persone stanno lavorando a un documento condiviso all’interno di Word, Excel, OneNote o PowerPoint Online, vedranno apparire l’icona azzurra della chat in alto a destra nella barra degli strumenti. Se ci si clicca sopra, si aprirà una finestra dedicata alla chat così che chiunque, con il documento aperto, ne possa discutere con gli altri.

Si tratta di un miglioramento in senso professionale-enterprise di una funzionalità che Microsoft offre già per gli utenti consumer di Office Online e, sebbene questa nuova chat non sia stata pensata per rimpiazzare i tradizionali strumenti di collaborazione come i commenti e il tracking delle modifiche, può comunque aiutare un team di persone che stanno lavorando a uno stesso documento a farlo meglio e in modo più rapido.

Si tratta tra l’altro di una funzionalità che fa già parte da tempo della suite di produttività di Google Docs e questo aggiornamento significa che gli utenti di Office 365 hanno un motivo in più per rimanere fedeli a Microsoft invece che passare alla competizione. Microsoft che dal canto suo ha lanciato recentemente altri aggiornamenti per Office, tra cui SharePoint per iOS (annunciato a inizio mese) e il supporto per la watch face di Outlook per dispositivi Android Wear.