Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ha introdotto nelle sue soluzioni software una serie di funzionalità che facilitano l’approccio al GPPR, General Data Protection Regulation,che entrerà in vigore alla fine del prossimo maggio.

Ad esempio, il progetto Genya, l’innovativa soluzione di Wolters Kluwer Tax&Accounting Italia, è sytato dotato di funzionalità che facilitano l’aderenza alla normativa GDPR. L’uso della crittografia dei dati è prevista sia in transito, quando cioè il cliente è connesso sia in “rest”, quando i dati sono a riposo nel database. Genya è dotata di “multifactor autentication”, di doppia protezione all’autenticazione al sistema. Non più solo user e password, ma codici inviati segretamente e personalmente all’utente per determinarne l’autenticità.

Periodicamente vengono effettuati test di vulnerabilità sui codici sorgente e sull’applicazione da team specializzati in sicurezza esterni a Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia.

Uno dei più recenti, eseguito da un team internazionale sull’infrastruttura di Genya, ha evidenziato che il livello di sicurezza è talmente alto da considerare il Progetto Genya il più sicuro a livello globale tra tutte le soluzioni Wolters Kluwer.

Queste sono alcune delle funzionalità implementate nel progetto Genya e nelle soluzioni Wolters Kluwer Tax & Accounting per proteggere la privacy e consentire di raggiungere la conformità con il GDPR.

In parallelo si raggiunge la riduzione dell’impatto di possibili attacchi informatici e di fughe e dispersioni accidentali di dati.

La fruibilità sul cloud e l’accessibilità anche in mobilità di molte nostre soluzioni, come per esempio Genya, ci ha mosso all’introduzione di funzionalità protettive nell’alveo delle regolamentazioni europee. Il GDPR è un regolamento con il quale la Commissione Europea intende rafforzare e unificare la protezione dei dati personali entro i confini dell’UE e abbiamo cercato di favorire la compliance dei nostri utenti muovendoci per tempo con l’introduzione di misure protettive automatiche.” sottolinea Pierfrancesco Angeleri, managing director di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia.