Ivalua, azienda leader in soluzioni di spend management sul cloud, ha annunciato oggi l’Ivalua Update 152 (IU 152), il terzo più importante aggiornamento della piattaforma. IU 152, come tutti gli aggiornamenti di Ivalua, è fornito con il Cloud Factory di prossima generazione che consente ai clienti di visualizzare gli aggiornamenti prima di accettarli, controllare la tempistica di aggiornamento, effettuare configurazioni uniche e applicare gli aggiornamenti ovunque, sia nel cloud di Ivalua, sia in quello privato del cliente o presso il cliente stesso.

Il nuovo aggiornamento garantisce un’implementazione più immediata, una migliore conformità e gestione del rischio fornitori e una semplificazione per le aziende più grandi e complesse.

Implementazione immediata

Per i clienti che desiderano funzionalità profonde e immediate come punto di partenza per un’implementazione rapida, IU 152 offre una configurazione semplificata con funzionalità, processi e flussi di lavoro standard e esempi di cruscotti per i buyer e fornitori.

Esperienza utente più ricca per tutti

Molti utenti preferiscono una sola barra di verticale sullo schermo, una linea per i menu, una linea per i criteri di ricerca (e quelli avanzati nascosti), schermi di navigazione semplificati e pulsanti per le azioni centrali facilmente localizzabili. IU 152 propone schermate semplificate e tab verticali contrassegnati da icone, con la possibilità di chiudere ed espandere la visualizzazione, un effetto vignetta con contorni bianchi e sfondo grigio, un portale clienti e fornitori perfettamente funzionante su dispositivi mobile.

Viene semplificato anche il processo di assegnazione procure-to-pay

Migliore gestione della conformità e del rischio fornitori

Per una gestione fornitori efficace è necessario che i direttori vendite assicurino un database fornitori aggiornato indicando i dati. IU 152 dà la possibilità di definire credenziali fornitori obbligatorie e condizionali per qualsiasi combinazione di questi criteri e di avvisare automaticamente i direttori fornitori e vendite sullo stato di conformità, riducendo così i rischi e il lavoro manuale.

Semplificazione per le organizzazioni più grandi e complesse

IU 152 semplifica la gestione dei messaggi nel Forum del Sourcing. Individua ad esempio i messaggi non letti e senza risposta, effettua ricerche nel corpo del messaggio, diversifica i messaggi inviati dai fornitori da quelli degli utenti interni, contrassegna rapidamente lo stato ‘risposto’ a messaggi di cortesia, accede alla visualizzazione cronologica dei messaggi e scarica con un click tutti gli allegati.

Viene inoltre semplificato il processo di assegnazione procure-to-pay, offrendo la flessibilità della configurazione e l’uso di default e modelli per guidare i meccanismi di allocazione. Grazie a IU 152, gli amministratori possono creare, modificare e duplicare con semplicità le assegnazioni e realizzare variazioni di massa.

WHITEPAPER GRATUITI