Ecco come Apple si prepara a migliorare iWork

Brevemente menzionati in un comunicato stampa, i miglioramenti che Apple porterà a breve su iWork saranno molto utili, soprattutto per quanto riguarda Keynote.

iwork

Molti utenti aziendali saranno interessati al fatto che Apple ha portato da ieri sul mercato nuovi iPad mini e iPad Air significativamente più veloci e al passo con i tempi, ma saranno anche interessati a conoscere le nuove funzionalità che la società di Cupertino introdurrà presto in Pages, Keynote e Numbers in versione iOS e che renderanno ancora più efficace la suite di produttività gratuita iWork.

iWork sta per diventare ancora più utile

Guardatevi intorno e scoprirete come i tablet, principalmente iPad, siano sempre più utilizzati all’interno delle aziende. La decisione di Apple di portare il machine learning del suo chip A12 Bionic a bordo di questi nuovi iPad (che sono più economici dei modelli Pro) significa che i casi di utilizzo nel mondo reale otterranno un nuovo impulso, presumibilmente migliorando la produttività.

Le aziende forniscono questi dispositivi per aiutare il personale addetto al check-in, i sistemi di punto vendita, i concierge, i rivenditori, i ristoranti, i corrieri e i tecnici dell’assistenza sul campo a svolgere le attività in modo più rapido ed efficiente. Gli iPad non sono solo prodotti di consumo: sono sistemi che sostituiscono i PC in molte attività.

Ora Apple sta migliorando iWork per rendere questi “sostituti” del PC ancora più utili e funzionali fin da subito. Queste novità saranno integrate in un aggiornamento software atteso nel corso della prossima settimana.

Quali miglioramenti sta apportando Apple in iWork?

Le nuove funzionalità di iWork sono state brevemente descritte in un recente comunicato stampa di Apple: “Oggi abbiamo annunciato un imminente aggiornamento di iWork per iOS, disponibile la prossima settimana, con integrazione avanzata di Apple Pencil, incluse nuove opzioni di animazione in Keynote che consentono agli utenti di disegnare un percorso di animazione per qualsiasi oggetto e un’interfaccia utente completamente nuova, che consente un’implementazione semplice di modifiche tra cui spostare, ruotare e ridimensionare.”

iWork, iMovie e GarageBand

La maggior parte dei nuovi miglioramenti di iWork è incentrata su Keynote. Ciò significa che tutti coloro che utilizzano un dispositivo Apple al lavoro ora hanno una soluzione di presentazione gratuita e ancora più interessante rispetto a prima. Apple semplificherà anche la collaborazione con Keynote, Pages e Numbers, aumentando la dimensione massima dei file a 2 GB e rendendo possibile la modifica di oggetti raggruppati durante la collaborazione. Il miglioramento atteso all’interno di iCloud sync significa inoltre che sarete in grado di salvare e sincronizzare forme, modelli e temi e condividerli/riutilizzarli su tutti i vostri dispositivi Mac e iOS.

Ecco alcune delle altre novità che Apple intende portare all’interno di iWork.

Miglioramenti di Keynote

Apple ha migliorato costantemente Keynote da quando il prodotto è stato introdotto per la prima volta nel 2003. Ora è probabilmente una delle migliori suite di presentazione presenti sul mercato, con l’ulteriore vantaggio di essere gratuita.

  • È ora possibile modificare le note del presentatore in Keynote durante la presentazione o le prove della presentazione. Ciò consente di prendere appunti, registrare feedback o apportare altri miglioramenti senza uscire dalla presentazione.
  • Se utilizzate Keynote per creare e distribuire presentazioni su iOS, sarete in grado di animare oggetti all’interno di una presentazione utilizzando Apple Pencil o il vostro dito: basta disegnare un tracciato con il dito o la Pencil per animarlo mentre si sposta su una slide. Potete anche creare e condividere una GIF animata esportando una o più slide in Keynote
  • Un altro utile miglioramento è action build, che consente di creare animazioni più complesse in Keynote come ruotare, spostare, ridimensionare e cambiare l’opacità.

Miglioramenti di Pages

Pages, che quest’anno spegne 14 candeline, vedrà alcuni piccoli miglioramenti. Anche se sembra poco utile, questa sarà probabilmente la nuova funzione di Pages più utilizzata e ci riferiamo a uno switch che consentirà di spostare un vostro documento tra i tipi di documenti di elaborazione testi e layout di pagina.

Le aggiunte a Numbers

In Numbers per iOS potrete aumentare lo zoom massimo al 400%, apportare modifiche precise alle dimensioni di righe e colonne e (forse la cosa più importante) ottenere anche un miglior supporto CSV/TSV, che migliora sostanzialmente la fedeltà di come i fogli di calcolo creati in altre applicazioni appaiono quando vengono importati in Numbers.

Mentre è vero che Microsoft Office è lo standard di fatto per la produttività sul posto di lavoro, fornisce molti più strumenti di quanti molti abbiano bisogno. Riconoscendo che un numero crescente di professionisti aziendali sta passando a iOS, la suite iWork di Apple (che è compatibile con Office) rende possibile eseguire molte attività della suite Microsoft in modo del tutto gratuito. Questo potrebbe rivelarsi uno scenario sempre più importante per Apple man mano che le aziende abbandonano Windows per passare a Mac, e offre sicuramente un buon vantaggio in termini di TCO.