Dropbox e Google Cloud insieme per un’integrazione multipiattaforma

La nuova partnership tra Dropbox e Google puntata a creare una forte integrazione multipiattaforma per offrire una soluzione più unificata per il lavoro.

Dropbox ha annunciato una partnership con Google Cloud per offrire una soluzione più unificata per il lavoro. “Vogliamo rendere più semplice per i nostri utenti lavorare su dispositivi con gli strumenti che più apprezzano” ha dichiarato Tony Lee, VP of Engineering di Dropbox. “Questa partnership con Google Cloud è un ulteriore passo verso una casa unificata per i contenuti. Siamo entusiasti di lavorare con Google per abbattere i silos e centralizzare le informazioni alle quali si affidano tutti i giorni i nostri team”.

Lavorando con Google Cloud, Dropbox intende sviluppare una serie di integrazioni multipiattaforma in grado di collegare strumenti e contenuti di produttività cloud di G Suite (Gmail, Docs, Sheets, Slides, Hangouts) con la sua piattaforma di collaborazione globale.

Queste integrazioni, disponibili a partire dalla seconda metà dell’anno in corso, saranno rese accessibili per tutti gli utenti Dropbox. Di conseguenza, gli utenti saranno in grado di creare, aprire e modificare file di Google Docs, Sheets e Presentazioni che risiedono in Dropbox.

dropbox

Da Dropbox gli utenti avranno poi la possibilità di aprire e modificare file compatibili direttamente in Google Docs, Sheets e Slides. Gli amministratori di Dropbox Business saranno anche in grado di gestire file di Google Cloud proprio come qualsiasi altro contenuto all’interno di Dropbox.

“Il nostro obiettivo è rendere G Suite accessibile a prescindere dagli strumenti che si portano sul lavoro, e queste iterazioni aiutano i nostri clienti a collaborare meglio con strumenti che utilizzano ogni giorno” ha dichiarato Ritcha Ranjan, Director Product Management di Google Cloud. “Lavorare con Dropbox per far funzionare meglio le nostre app aiuta i nostri clienti a concentrarsi sul lavoro che conta davvero”.

Dropbox svilupperà inoltre integrazioni native e aggiuntive di G Suite con Gmail e Hangouts Chat. In questo modo gli utenti saranno in grado di selezionare e generare collegamenti a file Dropbox direttamente da Gmail, oltre a poter scegliere di visualizzare i metadati di contenuti Dropbox in Gmail tra cui data di creazione, ultimo salvataggio e ultimo accesso. L’integrazione consentirà infine agli utenti di cercare, condividere e visualizzare in anteprima i file Dropbox in Google Hangouts.

WHITEPAPER GRATUITI

  • Computerworld Speciale Industria 4.0
    white paper

    Computerworld Italia – Speciale Industria 4.0

    Un PDF da scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet e avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulla trasformazione in atto nel settore manifatturiero, da più parti definita "quarta rivoluzione industriale".
  • white paper

    Computerworld Italia – Speciale GDPR

    Un PDF da sfogliare online o scaricare per leggerlo comodamente su pc o tablet, per avere sotto mano e in un unica soluzione le notizie, le analisi e gli approfondimenti su come le aziende devono affrontare l'arrivo del GDPR.
  • white paper

    Computerworld Italia – Speciale Data Center

    Un PDF da sfogliare o scaricare su pc o tablet per avere sotto mano le notizie, le analisi e gli approfondimenti sulle principali tendenze dei Data Center: integrazione con il Cloud, approccio software-defined, ottimizzazione delle prestazioni energetiche e molto altro