Microsoft ha annunciato il nuovo Dynamics CRM 2016, l’ultima release della sua soluzione per il customer engagement che sarà disponibile entro la fine dell’anno offrendo importanti upgrade in termini di intelligence, mobility e servizi.

Al centro dello sviluppo di Dynamics CRM 2016 si segnalano soprattutto i tre aggiornamenti per quanto riguarda l’intelligence, la mobility e i servizi. A dirlo è Bob Stutz, corporate VP di Dynamics CRM, secondo il quale l’intelligence può ora sfruttare in modo sempre più profondo le potenzialità di Cortana Analytics Suite e suggerire in ottica di cross-sell altri prodotti o casi simili nella risoluzione di problemi in ambito customer care.

Per quanto riguarda la mobility arriva la possibilità di offrire app ‘task based’ che puntino ad accelerare determinate operazioni ripetitive, mentre per i servizi Dynamics CRM 2016 metterà a frutto l’acquisizione di Parature nel 2014 e l’acquisizione di FieldOne a luglio di quest’anno.

l’integrazione con Cortana aiuterà gli addetti alle vendite a cogliere il meglio dalle proprie fonti personali e professionali.

La principale novità di questa nuova versione va ricercata soprattutto in un’esperienza di Excel ottimizzata all’interno del CRM che consente anche di beneficiare di analisi e insight integrati, ma è importante anche la nuova app di Outlook per consentire agli utenti di tenere traccia delle e-mail e di aggiungere facilmente contatti.

Le nuove funzionalità di Delve mettono in connessione contenuti di rilievo rispetto a quello su cui sta lavorando l’utente, senza dimenticare la consultazione semplificata di documenti pertinenti attraverso SharePoint, OneDrive for Business e Office 365 Groups. Microsoft Dynamics CRM 2016 permetterà inoltre la creazione automatizzata di documenti personalizzati relativi alle vendite e non mancherà l’integrazione con Cortana, in modo da aiutare gli addetti alle vendite a cogliere il meglio dalle proprie fonti personali e professionali.

“La relazione con il cliente rappresenta un elemento strategico per qualsiasi azienda e la nuova versione di Dynamics CRM intende offrire una soluzione integrata per una gestione efficace del Customer Relationship Management a 360° capace di capitalizzare informazioni eterogenee. Mettere il cliente al centro è fondamentale per guadagnare un vantaggio competitivo in un mercato sempre più dinamico e, dal momento che ogni volta che si passa da un programma a un altro si stima una riduzione della produttività del 40%, Dynamics CRM 2016 è stato proprio progettato con l’obiettivo di aiutare gli addetti al customer service, al marketing e alle vendite, offrendo un’esperienza integrata ed eliminando le distrazioni che normalmente si incontrano passando da un’applicazione all’altra”, ha dichiarato Riccardo Sponza, Direttore Marketing delle Divisione Dynamics di Microsoft Italia.

WHITEPAPER GRATUITI