Content/Document Management

Content e Document Management

Il Content Management riguarda i processi e le tecnologie adottate in azienda per seguire il ciclo di vita di vari tipi di contenuti digitali (principalmente documenti, immagini, file audio e video).

Un sistema di Content Management permette di svolgere le più svariate operazioni, mantenendo una gestione centralizzata: dalla semplice condivisione tra dipendenti e collaboratori alla pubblicazione online fino alla produzione di brochure cartacee.

Quando i contenuti sono essenzialmente documenti digitali o digitalizzati si parla più propriamente di document management. Proprio il document management è storicamente il progenitore del content management: è nato negli anni Ottanta per le esigenze delle imprese che basavano i propri processi su una grande quantità di documenti da creare, conservare e distribuire con precisione, come ad esempio la manualistica tecnica per le grandi industrie manufatturiere. Con la progressiva digitalizzazione dei processi e delle comunicazioni, questa esigenza si è estesa anche a tipi diversi di contenuti.

I sistemi di content management possono essere anche molto articolati e le funzioni di cui dispongono dipende anche molto dal settore in cui operano le aziende utenti. Ad esempio, la gestione degli asset multimediali per una rete di siti web è diversa da quella per la gestione di materiale fotografico e illustrativo legato alla produzione di abbigliamento.

Le 5 fasi della gestione di un contenuto con un CMS

Secondo un modello generale dell’AIIM (Association for Information and Image Management) un sistema di CM si può scomporre in cinque fasi: capture, manage, store, preserve e deliver.

1. Capture

La prima (capture) riguarda l’acquisizione dei contenuti, che devono essere conservati in un database adeguato e dotati di tutte le informazioni accessorie (i metadati) utili per la loro classificazione e le successive operazioni di ricerca.

2. Manage

La seconda fase (manage) è quella della gestione in senso stretto, in cui i contenuti vengono consultati e modificati secondo le procedure e i workflow definiti internamente e in base alle policy aziendali. Per esempio, Microsoft SharePoint permette di gestire i livelli di accesso dei dipendenti in base all’appartenenza ai gruppi di Active Directory e altri criteri.

3. Store

La fase store è quella della conservazione a breve-medio termine, in cui cioè i contenuti possono essere consultati e modificati con frequenza, mentre la fase preserve è quella della conservazione a lungo termine, in cui i contenuti si suppone non vengano più modificati. Un campo di applicazione ideale per il cloud cold-storage.

4. Deliver

L’ultima fase (deliver) è quella in cui i contenuti vengono presentati ai fruitori finali e molto spesso “escono” dal sistema, ad esempio una brochure viene stampata e distribuita fisicamente.

La gestione degli accessi

Trasversalmente a questo flusso dei contenuti c’è una struttura di ruoli per le persone che vi intervengono e che di solito vengono classificate in cinque funzioni:

  1. creare i contenuti in sé
  2. organizzarli in una comunicazione coerente
  3. pubblicarli
  4. gestire i diritti di accesso ai contenuti
  5. consultarli come fruitore finale

Per tutti questi ruoli e utenti un sistema di CM agisce dietro le quinte offrendo funzioni mirate, in particolare identificandoli, associandoli ai flussi di contenuti di pertinenza, controllando gli accessi, gestendo le modifiche e le versioni dei contenuti, inviando alert a chi di dovere quando i contenuti vengono modificati o pubblicati.

Liferay Symposium: eCommerce e Digital Experience per il B2B

Nuova versione della piattaforma di digital experience, modulo ecommerce focalizzato sul B2B e servizio in cloud: le principali novità dall'evento Liferay a Milano
Acrobat DC

Acrobat DC si rinnova per modalità di lavoro sempre più smart

Disponibili da oggi per Acrobat DC nuovi servizi per la revisione e condivisione dei PDF, la modifica tramite touch screen su tablet, la firma PDF su più dispositivi e molto altro ancora.
gdpr

Il tuo multifunzione è in regola col GDPR?

Le responsabilità dell’azienda sui dati personali che gestisce non si limitano alla messa in sicurezza dei sistemi centrali, ma si estendono ai dati che transitano o vengono memorizzati su ogni dispositivo, e anche a quelli stampati su carta

GDPR: WordPress incorporerà strumenti per la conformità

Automattic ha annunciato che un team di sviluppo è al lavoro per integrare nel core strumenti e funzionalità per semplificare agli amministratori dei siti la creazione di privacy policy e procedure per la compliance
App per multufunzione Xerox

Xerox si focalizza sui documenti, apre ad app esterne e si fonde con Fuji...

Dopo la riorganizzazione delle attività, Xerox si focalizza sulla creazione e gestione dei documenti aziendali, in vista di una fusione con Fuji Xerox che creerà un colosso globale. Parla l'AD di Xerox Italia Daniele Puccio
collaborazione online

I migliori strumenti gratuiti per la collaborazione online

Abbiamo raccolto e analizzato gli otto migliori strumenti gratuiti per la collaborazione online tra i quali Slack, Stride, Google e Appear.in.

Microsoft Teams: cos’è e come funziona la chat di lavoro in Office 365

Microsoft Teams è la chat di lavoro è disponibile in Office 365. Ecco cos’è e come funziona lo strumento collaborativo di Redmond.
ricoh multifunzione bianco e nero personalizzato

Il Digital Workplace davvero su misura

La rivoluzione del posto di lavoro passa da soluzioni tecnologiche personalizzabili per rispondere alle specifiche esigenze. Un’azienda friulana coglie le opportunità della trasformazione digitale con l’aiuto di Ricoh.
Quip, la guida

Quip, la guida alla suite di produttività collaborativa da usare online

Quip è una delle suite di produttività che possono essere usate online e in condivisione con un team. Ecco una guida per capire cos'è, come funziona, una panoramica sui prezzi e piani tariffari e le app per usarlo su destkop e mobile.

Microsoft Teams: lancio globale a partire dal 14 marzo

La prossima settimana Microsoft terrà un evento online per lanciare la versione definitiva e globale di Microsoft Teams.
office 365

Office 365: fine vicina per il supporto alle versioni di Office 2013

Microsoft ha annunciato che presto terminerà il supporto alle applicazioni client di Office 2013 distribuite tramite Office 365.
recensione di foxit mobile pdf per android, iphone e ipad

Foxit MobilePDF per Android e iOS: la recensione

Foxit MobilePDF porta su smartphone e tablet le (buone) funzionalità dell'app per PC, ma richiede diversi acquisti in-app per le singole funzioni, e discrimina gli utenti Apple.
recensione adobe acrobat per Android e iPad

Adobe Acrobat Reader per Android e iOS: la recensione

L'app di Adobe per leggere e annotare Pdf è di sicuro il punto di riferimento per la compatibilità, ma per molte funzioni è necessario abbonarsi a servizi cloud piuttosto costosi.
migliori app pdf per android, migliori app pdf per ipad

Le 7 migliori app per gestire Pdf su smartphone e tablet, Android o iOS

Se l'app di base del vostro OS non vi basta più, con queste potrete creare, modificare, tagliare e compilare documenti e moduli in PDF. Le alternative a confronto.

Google arricchisce G Suite con cinque nuove funzionalità

Sono cinque le novità per la G Suite di Google che vanno a migliorare la gestione del flusso di lavoro tra i vari team aziendali.

Tante novità per la condivisione dei file open source di Pydio 7

Workspaces, Online-Editing, File Gateway e Pydio Booster sono le nuove funzionalità di Pydio 7 che migliorano collaborazione, condivisione e scalabilità.

Google presenta G Suite e sfida Office 365

Novità e potenziamenti in vista per Docs, Sheets, Slides, Drive e Calendar. L’obiettivo di Google? Diventare più attraente agli occhi delle aziende e colmare la distanza con Office 365.
office sul windows store

Office 365: tutte le novità da Microsoft Ignite 2016

Collaborazione, sicurezza, accessibilità, integrazione, intelligence. Davvero tante le novità per Office 365 annunciate in questi giorni all’Ignite 2016 di Microsoft.

Nuance presenta le novità di Power PDF 2

Nuance Power PDF 2 punta ad aiutare le aziende a controllare con più efficacia e comodità il flusso di lavoro dei PDF con un occhio di riguardo ai dispositivi touch 2-in1.
4,041FansMi piace
1,851FollowerSegui

BrandPost (info)

DA NON PERDERE

microsoft teams

Microsoft Teams supera Slack: tutto merito di Office 365?

Un sondaggio di Spiceworks ha rilevato che Microsoft Teams ha superato il leader del mercato Slack, grazie soprattutto alla sua inclusione in Office 365… ma non solo.
edge computing

Il 2019 tra quantum ed edge computing, blockchain e archiviazione

Nigel Tozer di Commvault riflette su alcuni trend che caratterizzeranno il 2019 tra quantum ed edge computing, blockchain e archiviazione.
sicurezza cloud

Sicurezza cloud: analisi dei trend e consigli su come rafforzarla

I benefici garantiti dal cloud alle aziende sono ormai chiari e li conosciamo da tempo: maggiore flessibilità, agilità, scalabilità e riduzione dei costi. Tuttavia,...