Slack Enterprise Grid rivoluziona la collaborazione aziendale

È disponibile da oggi Slack Enterprise Grid, la nuova soluzione di Slack per le grandi aziende alla ricerca di uno strumento collaborativo potente e affidabile.

slack

Se nei giorni scorsi abbiamo parlato delle novità rilasciate da Dropbox per gli account Business e della buona partenza di Microsoft Teams, oggi torniamo ancora a parlare di strumenti, servizi e piattaforme per la collaborazione aziendale perché Slack ha annunciato ufficialmente Slack Enterprise Grid.

Una nuova soluzione disponibile proprio da oggi rivolta in modo esplicito alle grandi aziende, che tra migliaia di dipendenti e collaboratori, policy e compliance da rispettare necessitano sempre di più di uno strumento apposito e con caratteristiche ben precise. Slack Enterprise Grid è in fase di testing da circa un anno e, a sperimentarne per primi il funzionamento, sono stati non a caso colossi come IBM, PayPal e Capital One.

Slack Enterprise Grid

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Slack Enterprise Grid, che si integra con le applicazioni già in uso, mette a disposizione controlli centralizzati per garantire sia la sicurezza dei dati, sia una gestione unica della piattaforma. I gruppi di lavoro hanno inoltre spazio illimitato, chiamate video e voce, canali di conversazione e un sistema di messaggistica basato sui thread.

Una sorta di Slack tradizionale con però l’aggiunta di un livello di organizzativo e amministrativo per il controllo dei permessi e per la configurazione delle integrazioni, personalizzabili in base alle specifiche di ciascun team. L’aspetto più interessante di questa nuova soluzione è però la possibilità di creare canali di condivisione tra diversi team di lavoro e dipartimenti.

Questi, a differenza dello Slack tradizionale, non sono più visti come elementi sconnessi ma come un’unica struttura che coinvolge l’intera azienda e che rende più semplice e immediato mettere in comunicazione tra loro i dipendenti e i collaboratori, a tutto vantaggio della produttività e di una collaborazione efficace.

Slack Enterprise Grid

Un prodotto come questo non poteva non avere forti connotazioni a livello di sicurezza, policy e compliance e infatti Slack ha ottenuto per Enterprise Grid le certificazioni FINRA (Financial Industry Regulatory Authority) e HIPAA (per la riservatezza dei dati medico-sanitari), oltre ad assicurare l’integrazione con le soluzioni di eDiscovery, DLP e backup offsite di terze parti.

Per quanto riguarda i prezzi, ci si aspettano cifre leggermente più elevate dei 12,50 dollari al mese richiesti al momento per l’abbonamento annuale a Slack Plus per singolo utente, ma non possiamo riportare numeri precisi visto che il prezzo esatto sarà discusso e negoziato tra l’azienda interessata e Slack.

Se questo articolo ti è stato utile, e se vuoi mantenerti sempre aggiornato su cosa succede nell’industria ICT e ai suoi protagonisti, iscriviti alle nostre newsletter:

CWI: notizie e approfondimenti per chi acquista, gestisce e utilizza la tecnologia in azienda
CIO:
approfondimenti e tendenze per chi guida la strategia e il personale IT
Channelworld: notizie e numeri per distributori, rivenditori, system integrator, software house e service provider

Iscriviti ora!