LibreOffice 5.2 offre nuove funzionalità utili alle imprese

Sicurezza di livello militare, accesso rapido alle funzioni di uso frequente, interfaccia flessibile ottimizzata per gli schermi più piccoli: l’ultima major release della suite di produttività open source è un’alternativa business-ready a Microsoft Office

1Un’alternativa business-ready a Office

Credit: The Document Foundation

LibreOffice è il software di produttività libero e open source che rappresenta un’alternativa a Microsoft Office e vanta circa 120 milioni di utenti in tutto il mondo. L’ultima versione del software, la 5.2, rilasciata questa settimana, offre numerose nuove funzionalità business. Ecco una panoramica su ciò che potrebbe interessare agli utenti aziendali.

2Un duplice approccio

Credit: The Document Foundation

LibreOffice include i moduli per elaborazione di testi, fogli di calcolo, presentazioni, grafica vettoriale e diagrammi di flusso, database e editing di formule. Si tratta di un progetto portato avanti dalla community di The Document Foundation, che raccomanda la nuova versione 5.2 sia per utenti nuovi che avanzati. Contemporaneamente viene mantenuta la versione 5.1.5, che si rivolge a utenti aziendali che cercano una maggiore stabilità, ma le caratteristiche della versione 5.2 verranno integrate nella prossima release dedicata alle imprese.

3Nuove funzionalità di classificazione

Credit: The Document Foundation

LibreOffice 5.2 fornisce la classificazione dei documenti in base alle norme Transglobal Secure Collaboration Participation (TSCP). Ciò significa che le imprese possono ora imporre delle restrizioni al modo in cui sono usati documenti sensibili – riservandoli all’uso interno, per esempio. Questa classificazione, spesso offerta come funzione premium in altri pacchetti di produttività, è ora fornita come funzione standard in LibreOffice.

4Sicurezza a livello militare

Credit:The Document Foundation

La nuova funzionalità di classificazione è stata sviluppata per il Ministero della Difesa olandese, che ha circa 45.000 desktop con LibreOffice”, ha spiegato Simon Phipps, uno dei responsabili di The Document Foundation. Grazie a questa classificazione, i documenti vengono protetti e non possono essere manomessi o alterati da chi è autorizzato ad accedervi.

5Le nuove funzioni di previsione

Credit: The Document Foundation

I fogli elettronici Calc di di LibreOffice 5.2 offrono una serie di migliorate funzioni di previsione, rinforzando un settore in cui LibreOffice è stato storicamente più debole dei concorrenti. La suite supporta anche descrizioni di firma multipla e l’importazione/esportazione di firme da file OOXML.

6Sicurezza intensificata per Google Drive

Credit:The Document Foundation

Un’altra novità di LibreOffice 5.2 è il supporto per l’autenticazione a due fattori in Google Drive, che offre un livello di sicurezza superiore alle aziende che utilizzano questo servizio per lo storage.

7Verso gli schermi di dimensioni più piccole

Credit: The Document Foundation

Anche se la doppia barra degli strumenti è sempre stata di default, LibreOffice 5.2 introduce una modalità di barra singola in Writer e Calc per aiutare gli utenti a concentrarsi sul contenuto, anche quando stanno lavorando su schermi più piccoli. “Vogliamo offrire un’interfaccia flessibile, in cui l’utente può scegliere la configurazione migliore per le sue esigenze”, ha dichiarato Italo Vignoli, portavoce di The Document Foundation.

8Accesso rapido alle funzioni più utilizzate

Credit:The Document Foundation

Nelle barre degli strumenti di LibreOffice sono state aggiunte nuove icone per accedere più velocemente alle funzioni di uso frequente. Per esempio, gli utenti della versione 5.2 possono bloccare righe e colonne nei fogli del modulo Calc sia tramite l’icona sia tramite il menu, come mostrato qui.

9Nuovi strumenti di disegno

Credit:The Document Foundation

I nuovi strumenti di disegno – che comprendono la possibilità di tracciare curve piene, poligoni e linee a mano libera – sono stati aggiunti a tutti i moduli dei programmi di LibreOffice 5.2, tra cui Writer, come riportato nella foto.

10Statistiche più agili

Credit:The Document Foundation

I wizard statistici nel modulo Calc offrono agli utenti una nuova potenza di calcolo. L’icona della valuta nella barra degli strumenti ora include un menu a discesa, rendendo più veloce la scelta della valuta.

11Qualità certificata

Credit:The Document Foundation

LibreOffice utilizza il servizio indipendente Coverity Scan per testare la qualità del suo codice, e ha ridotto il numero di difetti a livelli trascurabili. “Ogni progetto può dire di essere ‘il migliore’, ma noi abbiamo numeri reali e indipendenti che dimostrano la qualità del nostro software”, ha sottolineato Vignoli. “Questo è uno dei motivi per cui stiamo assistendo all’adozione [di LibreOffice] nelle grandi imprese e da parte delle amministrazioni”.

12Verso il

Credit:The Document Foundation

LibreOffice 5.2 è “un significativo passo avanti per il software libero sul desktop e sarà presto disponibile come completa suite di produttività in cloud”, ha detto Michael Meeks, uno dei responsabili di The Document Foundation. “La stretta integrazione tra desktop e cloud fornirà alle imprese un valore aggiunto, con il meglio di entrambe le piattaforme sempre a disposizione di tutti gli utenti”. Il software può essere scaricato gratuitamente per Windows, Mac OS e Linux. E’ inoltre disponibile il supporto Enterprise.

AUTOREKatherine Noyes
CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.

WHITEPAPER GRATUITI