I migliori software gratuiti per Windows… e mobile

Editor di testo, fotoritocco, video editing, VPN, backup. Ecco alcune delle migliori applicazioni desktop e mobile capaci in molti casi di sostituire software a pagamento.

software gratuiti

Alcuni programmi per Windows costano anche centinaia di euro. Se contate di utilizzarli molto e sono indispensabili per il vostro lavoro, potresti vederla come una spesa necessaria, ma per tutti gli altri c’è sempre un’alternativa gratuita che il più delle volte basta e avanza e di seguito vi proponiamo le più interessanti.

Editor di testo

Se vi serve solo scrivere ogni tanto qualche documento, Windows ha un’applicazione integrata che si chiama WordPad. Manca di molte delle funzionalità di Word, ma potrebbe bastare per le vostre esigenze.

Ora che con Office 365 Microsoft ha compiuto uno sforzo non comune per spingere tutti verso un modello di abbonamento, è ancora più allettante optare per un’alternativa gratuita. La nostra scelta, se vi serve qualcosa di più completo e professionale, è LibreOffice, che per la maggior parte delle persone offre tutto ciò di cui c’è bisogno vista anche la sua estesa compatibilità con Office.

adv
Cloud Communication Business

Nell’era digitale il centralino va in Cloud

La telefonia di nuova generazione è in software-as-a-service: non richiede di installare centralini hardware, gestisce fisso e mobile, e consente di attivare nuove linee o filiali con un clic, abilitando Smart Working e Unified Communication. SCOPRI DI PIÙ >>

Se volete una suite che copi l’interfaccia Ribbon di Microsoft, Kingsoft Office Suite Free potrebbe fare al caso vostro. Inoltre, ci sono un sacco di editor PDF gratuiti che permettono di convertire un file non modificabile in un diverso formato (.doc o .xls) in modo da modificarlo comunque.

Fotoritocco

Photoshop è ancora il punto di riferimento per molti professionisti, ma ci sono due alternative più economiche come Lightroom 6 e Photoshop Elements 2018. Tuttavia, esistono numerose e valide applicazioni di fotoritocco gratuite, tra cui alcune direttamente sul web. Paint.net offre tutto ciò di cui potreste aver bisogno per l’utilizzo offline, ma anche PicMonkey merita attenzione.

Non dimenticate poi che in Windows 10 Creators Update l’app Paint itegrata ha subito un importante aggiornamento e ora supporta anche i modelli 3D.

Inoltre, se in fase di fotoritocco volete usare uno smartphone o un tablet, ci sono alcune eccellenti app gratuite. La maggior parte applica modifiche a tutta la foto, ma alcune, come Photoshop Mix, supportano anche i livelli. Altre, come Snapseed, consentono di applicare le modifiche solo in determinate aree.

Posta elettronica

L’e-mail è una di quelle cose personali per cui, come con l’antivirus, qualsiasi consiglio sarà sempre controverso. Molti puntano direttamente su Mozilla Thunderbird, mentre altri pensano che Incredimail sia la cosa migliore da quando l’email è stata inventata. La maggior parte delle persone però non usa nessuna di queste, preferendo invece l’app web del servizio prescelto come Gmail, Outlook o Yahoo, insieme al client e-mail predefinito (o all’app del servizio) sul proprio smartphone. La nostra preferenza in questo caso va a Gmail.

Backup

Eseguire il backup di file insostituibili è una pratica utilissima e importante ma della quale vorremmo fare a meno, più che altro per una questione di pigrizia. Se i servizi di cloud storage consentono di sincronizzare i file senza alzare un dito, nessuno di essi è abbastanza capiente (anche se con un piano a pagamento) per eseguire il backup dell’intero PC.

Ecco allora che entrano in gioco i software di backup gratuiti e uno dei nostri preferiti è Easeus ToDo Backup Free 9. Se però avete meno di 50 GB di file, vale la pena utilizzare Mega. Questo servizio di cloud storage offre infatti 50 GB gratuitamente.

Video editing

Windows Movie Maker non c’è più ormai e in ogni caso la maggior parte delle persone non riusciva a fare granché con i suoi strumenti limitati. Fortunatamente vengono in aiuto diverse alternative gratuite tra cui HitFilm Express. Anche in questo caso, come i software di fotoritocco, non trascurate le app mobile di video editing. Per gli utenti iOS iMovie è un modo conveniente per modificare i video registrati su un iPhone (o iPad), mentre gli utenti Android non hanno un software simile integrato nel sistema operativo, ma con GoPro Quik (disponibile anche per Windows) possono rimediare a costo zero.

VPN

I servizi VPN non servono solo per navigare in modo anonimo sul web, ma consentono di accedere o sbloccare contenuti altrimenti limitati agli utenti in determinati Paesi. Tutte le VPN gratuite hanno i loro svantaggi, tra cui la pubblicità indesiderata (e spesso parecchio invadente) e la bassa velocità di navigazione. Per molti però una VPN gratuita basta e avanza e in questo caso consigliamo il servizio di CyberGhost, mentre se usate Opera come browser web troverete una VPN integrata molto basilare ma dal funzionamento impeccabile.