Backup più veloce con Acronis True Image 2017

Acronis True Image 2017 offre backup wireless per dispositivi mobili su computer locali, gestione remota dei backup e backup di Facebook.

ransomware

Acronis ha annunciato oggi l’uscita di Acronis True Image 2017, l’ultima versione del noto software di backup personale che combina il backup di immagine completa in locale e su cloud di Acronis per PC con il nuovo backup wireless per dispositivi mobile su PC Windows o su Acronis Cloud, oltre a offrire supporto per un numero illimitato di dispositivi mobili e un backup completo dei dati degli account Facebook.

Acronis ha voluto puntare molto sulla velocità di questa nuova versione, elencando una serie di risultati emersi da diversi test. Acronis True Image 2017, disponibile per l’acquisto con licenza permanente a partire da 49,99 euro o come abbonamento a partire da 39,99 euro all’anno, promette di essere da tre a sei volte più veloce su PC Windows rispetto alla concorrenza per backup e ripristini mediante drive USB 3.0 esterno, il 30% più veloce di Apple Time Machine su computer Apple e il 60% più veloce delle versioni precedenti di Acronis True Image in scenari comuni.

Inoltre le novità contenute nella nuova versione sono una cinquantina, sebbene Acronis ne abbia volute sottolineare cinque principali.

Backup wireless di dispositivi mobili su PC Windows

Consente di effettuare il backup di un numero illimitato di iPhone, iPad e cellulari Android sul proprio computer alla piena velocità della propria rete wi-fi locale. Inoltre permette di eseguire il ripristino di tutti i contenuti sullo stesso o su un altro dispositivo, anche se si tratta solo di una foto o di un contatto.

Gestione remota dei backup

Con questa feature è possibile sia proteggere tutti i computer e aiutare i famigliari a proteggere i loro anche se sono lontani, sia analizzare lo stato della protezione dati in tempo reale per qualunque dato di computer o dispositivo mobile mediante una dashboard online.

acronis true image 2017 subscription RightCMYK

Backup incrementale di Facebook

Esegue automaticamente il backup di tutti i contenuti degli account Facebook, inclusi foto, video, contatti, commenti e like. Gli utenti sono così protetti da cancellazioni accidentali, attacchi di hacker, nonché errori di applicazioni o di social network che possono cancellare preziose memorie.

Archiviazione su dispositivi di backup cloud o esterni

Consente di liberare spazio su disco spostando i file più grandi o di scarso utilizzo dal proprio PC Windows o Apple su un drive esterno, un dispositivo NAS, network share o Acronis Cloud. Permette di accedere agli archivi tramite File Explorer, Finder o un browser Internet.

NAS avanzati

È possibile scoprire automaticamente i dispositivi NAS disponibili sulla rete locale preconfigurandoli per il salvataggio dei backup e ricollegandoli automaticamente qualora non siano temporaneamente disponibili.

Da segnalare anche la ricerca in backup locali e su cloud, la crittografia di archivi, commenti per backup, l’integrazione di Windows Explorer, una nuova interfaccia utente di facile utilizzo su dispositivi iOS e Android e molto altro ancora.