Samsung Electronics ospiterà un nuovo dispositivo indossabile al suo stand al Mobile World Congress la prossima settimana: una scarpa “intelligente”.

Nella suola della scarpa Iofit sono inseriti accelerometri e sensori di pressione che comunicano con un’app mobile, attraverso la quale gli allenatori possono fornire suggerimenti personalizzati per diversi sport.

Creata da ex dipendenti Samsung presso il centro di sviluppo C-Lab, Iofit dovrebbe sostituire un dispositivo già esistente, la piastra di forza, in cui i sensori di pressione sono integrati nel pavimento. Secondo gli sviluppatori del progetto, spostare l’intelligenza alla scarpa e la funzione di coaching al telefono permetterà di raggiungere nuovi mercati.

La serie di sensori integrati in Iofit permette di monitorare l’equilibrio e la distribuzione del peso. L’applicazione abbinata alle scarpe è in grado di visualizzare in tempo reale una mappa della pressione delle piante dei piedi, e collegarla a una registrazione video dei movimenti di chi le indossa.

iofit samsung appFornire solo i dati non è sufficiente”, dicono gli sviluppatori di Iofit. Per essere utile come strumento di training, uno strumento come Iofit deve permettere di interpretarli e ottenere una consulenza di coaching. A questo scopo l’app permette, a chi indossa Iofit, di analizzare i propri movimenti e confrontarli con i video salvati. I coach possono commentare i video, fornendo suggerimenti senza essere presenti o anche online.

Salted Venture, la società creata per vendere la tecnologia, spera di collaborare con brand di calzature sportive per portare Iofit sul mercato.

AUTOREPeter Sayer
CWI.it
Con 12 milioni di lettori in 47 paesi, Computerworld è la fonte di informazione e aggiornamento per tutti coloro che progettano, implementano o utilizzano la tecnologia in azienda.
WHITEPAPER GRATUITI