vmware

EMC: record nel terzo trimestre 2014

28 ottobre 2014 – EMC Corporation ha annunciato i risultati finanziari del terzo trimestre 2014, caratterizzati da un fatturato consolidato record di 6 miliardi di dollari, con un incremento del 9 per cento anno su anno. L’utile netto Gaap attribuibile a EMC è stato pari a 587 milioni di dollari. L’utile netto non-Gaap attribuibile a EMC è stato di 903 milioni di dollari.

Il Gruppo ha chiuso il trimestre con 15.4 miliardi in liquidità e investimenti. L’azienda ha riacquistato nel secondo trimestre azioni ordinarie proprie per un controvalore di circa 375 milioni di dollari e ne ha distribuiti approssimativamente 240 milioni di dollari agli azionisti sotto forma di dividenti trimestrali.     Leggi tutto

Un buon terzo trimestre per VMware

28  ottobre 2014 — VMware, società ai vertici nella virtualizzazione e nell’infrastruttura cloud, ha annunciato i risultati finanziari per il terzo trimestre 2014, evidenziando una crescita del 18 per cento del fatturato anno su anno, raggiungendo 1,52 miliardi di dollari.

L’utile operativo per il terzo trimestre è stato di 242 milioni di dollari, registrando una diminuzione del 16 per cento rispetto allo stesso periodo dello stesso anno; la società imputa questa decrescita all’acquisizione di Airwatch. L’utile operativo Non-Gaap è di 460 milioni di dollari, con un aumento del 5 per cento rispetto al terzo trimestre 2013. Mentre l’utile netto per il terzo trimestre è stato di 194 milioni di dollari, inferiore ai 261 Leggi tutto

Il VMworld 2014 Europe parte all’insegna del “No limits”

14 ottobre 2014 – Si è aperto oggi a Barcellona il VMworld 2014 Europe. Come anticipato da La frase ad effetto scelta dalla società per questa edizione dell’evento è “No limits”: nell’era del cloud e del mobile, l’IT viene ridefinita dal software e VMware, con il suo ecosistema di partner, può supportare le aziende nel rendere reali le infinite opportunità da esso offerte. Nella prima giornata dell’evento sono state introdotte le nuove soluzioni e innovazioni per l’End User Computing e il cloud. La nuova offerta VMware Horizon FLEX consente all’IT di adottare il BYO in azienda con virtual desktop locali, mentre la nuova piattaforma di cloud management vRealize Suite permette la gestione globale delle applicazioni e dell’infrastruttura nel cloud ibrido. Leggi tutto

Mobile, cloud e virtualizzazione secondo VMware

01 ottobre 2014 – Dopo il successo del VMworld di San Francisco e in attesa dell’edizione europea dell’evento, il management italiano di VMware ha incontrato la stampa per illustrare i nuovi prodotti e la vision della società. “Il mondo del business è in continua evoluzione: un tempo le aziende si dotavano di infrastrutture che dovevano durare anni, oggi viviamo in un mondo ‘liquido’”, ha dichiarato Alberto Bullani, Regional Manager di VMware. Parole che esprimono anche il punto di partenza della strategia dell’azienda per rispondere alle nuove esigenze del mercato Una strategia che si basa su tre pilastri: end-user computing, hybrid cloud e software-defined data center. Leggi tutto

Tutti i vantaggi del cloud ibrido disponibili con VMware

25 agosto 2014 – Per consentire ai propri clienti di sfruttare tutti i vantaggi del cloud ibrido, VMware ha dato vita al VMware vCloud Air Network, il più grande network di servizi cloud basati su tecnologie VMware. Coinvolgendo più di 3.800 Service Provider partner in oltre 100 Paesi, vCloud Air Network permette di scegliere servizi cloud da service provider cloud locali, da VMware vCloud Air e dall’ecosistema di Partner VMware. Leggi tutto

Record di fatturato per EMC

25 luglio 2014 – Fatturato record per EMC Corporation nel secondo trimestre 2014 che, con un incremento del 5 per cento anno su anno, ha raggiunto i 5,9 miliardi di dollari. L’utile netto Gaap attribuibile a EMC è stato di 589 milioni di dollari e l’utile Gaap per azione diluita è stato pari a 0,28. L’utile netto non-Gaap attribuibile a EMC è stato di 882 milioni di dollari e l’utile non-Gaap per azione diluita è stato di 0,43 dollari.

EMC ha chiuso il trimestre con 14,6 miliardi di dollari in liquidità e investimenti. L’azienda ha riacquistato nel secondo trimestre azioni ordinarie proprie per un controvalore di circa 600 milioni di dollari e ne ha distribuiti approssimativamente 200 milioni di dollari agli azionisti sotto forma di dividenti trimestrali. Leggi tutto

Resource Center

  • Drop test ottimizzati con Dell, Intel e Altair

    Dell, Intel e Altair hanno collaborato all'analisi di una soluzione virtuale di drop test, che assicura aumenti comprovati di velocità e accuratezza

    Intel dell AltairDownload
  • “Scaricare” i server per abbattere i costi

    L’infrastruttura web deve essere in grado di scalare? Sì, ma attenzione a non ingigantire i costi. L’uso degli ADC è una strada economicamente praticabile

    server data centerDownload
  • Le domande da porre ai propri service provider

    Cosa chiedere al proprio fornitore di servizi ICT per ottenere una prestazione allineata ai propri reali bisogni e agli obiettivi aziendali

    Dimension-data-wp-3-tough-questionsDownload
  • EVault alla ricerca di nuovi partner

    Nata nel 1997 per offrire backup e ripristino nella cloud, la società del gruppo Seagate, oggi leader in questo mercato, offre tre interessanti white paper

    EvaultDownload
  • Archiviazione su cloud – problematiche e benefici

    L’archiviazione e il backup sul cloud sono servizi leggermente diversi, ma entrambi consentono agli utenti di ottenere uno spazio di archiviazione scalabile

    Evault-cloudDownload
  • 12 Best Practice per il backup e il ripristino dei dati

    Due pagine di consigli e analisi per non farsi mai trovare impreparati o gettare denaro al vento

    Evault-best-practiceDownload
  • EVault: i partner al centro di tutto

    Se desiderate ampliare la vostra offerta di servizi con backup e ripristino nella cloud e costruire un flusso di entrate costanti, EVault, società di Seagate, è il vostro partner ideale

    Evault-partnerDownload
  • BYOD e sicurezza: nuove sfide per l’impresa

    Il BYOD evolve alla versione 2.0, mentre le sfide per il controllo di identità e accessi sono sempre più dure. Le risposte di F5 Networks in due white paper pronti da scaricare

    BYOD20Download
  • BYOD 2.0: non solo dispositivi

    Il concetto del BYOD (Bring Your Own Device) ha rapidamente trasformato l’IT, offrendo un modo rivoluzionario per sostenere le persone che lavorano in mobilità

    BYOD20Download
  • Identità garantita e accesso sicuro grazie a SAML

    SAML è uno standard basato su XML in grado di fornire le informazioni di identità necessarie per implementare una soluzione di single sign-on enterprise

    SAMLDownload
find std testing clinics @ localstdtest.net
© Play Lifestyle Media 2013 - Partita IVA: 02006400036
Advertisement