Etichetta: Siri

Come gli smartphone e i tablet prima di loro, anche i vari Siri, Cortana e Google Now stanno arrivando nelle aziende. Siete pronti a riceverli?
L’assistente vocale e virtuale di Microsoft è disponibile gratuitamente in versione definitiva su App Store e Google Play.
Grazie ai miglioramenti apportati, l’app di ricerca del gigante di Mountain View è in grado di interpretare frasi articolate, superlativi e specifici riferimenti temporali
Apple compra aziende per migliorare la comprensione del linguaggio e offrire servizi intelligenti senza dover per forza comunicare dati personali a un servizio cloud
Le tecnologie di Facebook e Google per il riconoscimento facciale (ma non solo) nelle fotografie hanno ormai raggiunto livelli di accuratezza elevatissimi. E ora che si fa?
Tiriamo le somme dello show di Apple per i suoi sviluppatori, dove insieme alle novità si delinea la strategia, che tra servizi, hardware e advertising è sempre più contrapposta a Google
Versatili, potenti e colorati: i nuovi player musicali con iOS hanno molto da offrire a chi vuole la funzioni dell'iPhone ma non è interessato alla telefonia
Assistente vocale in italiano, navigatore turn-by-turn integrato, blocco intelligente delle chiamate: con l'aggiornamento imminente del sistema operativo l'iPhone diventerà ancora più efficiente e desiderabile
Sempre sottilissimo e leggerissimo, il tablet di Cupertino ha ora più potenza, uno schermo ad alta densità e un'ottica foto e video migliore
Dietro forme già note tutta la potenza dell'iPad 2, una fotocamera ancora migliore, due antenne per una velocità maggiore di connessione a Internet, e un assistente vocale personale, pronto a servirci
1,263FanLike
1,423FollowerSegui

DA NON PERDERE

ICT, IT, hardware, software, cloud, server, data center e storage. Com’è andato l’anno appena trascorso su tutti questi versanti?

F5 Networks presenta la seconda edizione della ricerca State of Application Delivery e svela le priorità degli IT Manager italiani per il 2016.

Ci sarà a breve una trasformazione dirompente nel mondo del lavoro a causa dell’intelligenza artificiale. Ma non tutto deve essere visto negativamente.