intelligenza artificiale

Via il foglio dati, ora c’è il Big Data tool di Watson

17 settembre 2014 – Impegnata nello sforzo per la commercializzazione della sua tecnologia di analisi Watson, IBM sta testando un nuovo servizio in grado di rispondere alle domande dei manager rispetto ai dati aziendali. Martedì scorso, la società ha lanciato una versione beta di Watson Analytics, un Q&A service pensato per rispondere alle domande e individuare le tendenze all’interno di insiemi di dati aziendali. Leggi tutto

IBM compra Cognea: Watson avrà gli assistenti virtuali

21 maggio 2014 – IBM ha acquisito la startup Cognea, che sviluppa software di intelligenza artificiale, e in particolare assistenti virtuali per utenti aziendali. Le tecnologie di Cognea saranno integrate nella piattaforma di cognitive computing Watson. “Nella terza era del computing – il cognitive computing – è essenziale che le macchine intelligenti interagiscono con noi nel modo più naturale possibile”, spiega Mike Rhodin (nella foto), Senior Vice President del Watson Group di IBM. “Gli assistenti virtuali di Cognea si relazionano a una vasta gamma di persone, dall’utente formale ‘giacca e cravatta’ al ragazzo della porta accanto“. Leggi tutto

Google investe nell’intelligenza artificiale di DeepMind

27 gennaio 2014 – Google ha acquisito DeepMind Technologies, società con sede a Londra che si occupa di intelligenza artificiale. Un rappresentante di Google ha confermato l’operazione, via email, ma ha detto che la società, in questo momento, non intende fornire ulteriori informazioni. Secondo il sito web Re/code, Google è disposto a investire circa 400 milioni dollari per l’azienda fondata dai neuroscienziati Demis Hassabis, Shane Legg e Mustafa Suleyman. Leggi tutto

Tecnologie context-aware nella soluzione ClickSoftware

11 luglio 2013 – La nuova release ServiceOptimization 8.1.9 di ClickSoftware Technologies sfrutta le tecnologie context-aware permettendo alle aziende un ulteriore livello di automazione e intelligenza artificiale nei propri prodotti. I nuovi tool permettono a supervisori e dispatcher di gestire in maniera più facile ed efficiente enormi volumi di chiamate in ingresso, e agli operatori di migliorare la customer experience mantenendo l’eccellenza operativa. Le nuove caratteristiche della release, presentata per la prima volta alla ClickConnect EMEA, fanno leva sulle soluzioni ClickSoftware per la mobilità e sulla recente tecnologia ClickButler per creare smart personal assistant adatti a tutti i ruoli business presenti lungo la catena del servizio. Leggi tutto

Il centenario di Alan Turing, il padre dell’informatica

22 giugno 2012 – Si festeggiano domani, 23 giugno 2012, con eventi in tutto il mondo, i cento anni della nascita del matematico inglese Alan Turing, considerato il padre dell’informatica moderna. Nella sua breve vita, morì a 41 anni in circostanze poco chiare, ha dato contributi a diversi settori, tra i quali la crittografia, l’informatica e l’intelligenza artificiale. “Le persone hanno fatto i ‘calcoli’ per migliaia di anni, ma la teoria della computazione è iniziata davvero nel ventesimo secolo, grazie a scienziati come Turing”, ha dichiarato Moshe Vardi, professore di informatica presso la Rice University, che ha collaborato per le celebrazioni del centenario con l’ACM (Association for Computing Machinery), l’associazione che dal 1966 ricorda il matematico con il premio Turing, l’equivalente di un premio Nobel nel settore informatico. Leggi tutto

Resource Center

  • Drop test ottimizzati con Dell, Intel e Altair

    Dell, Intel e Altair hanno collaborato all'analisi di una soluzione virtuale di drop test, che assicura aumenti comprovati di velocità e accuratezza

    Intel dell AltairDownload
  • “Scaricare” i server per abbattere i costi

    L’infrastruttura web deve essere in grado di scalare? Sì, ma attenzione a non ingigantire i costi. L’uso degli ADC è una strada economicamente praticabile

    server data centerDownload
  • Le domande da porre ai propri service provider

    Cosa chiedere al proprio fornitore di servizi ICT per ottenere una prestazione allineata ai propri reali bisogni e agli obiettivi aziendali

    Dimension-data-wp-3-tough-questionsDownload
  • EVault alla ricerca di nuovi partner

    Nata nel 1997 per offrire backup e ripristino nella cloud, la società del gruppo Seagate, oggi leader in questo mercato, offre tre interessanti white paper

    EvaultDownload
  • Archiviazione su cloud – problematiche e benefici

    L’archiviazione e il backup sul cloud sono servizi leggermente diversi, ma entrambi consentono agli utenti di ottenere uno spazio di archiviazione scalabile

    Evault-cloudDownload
  • 12 Best Practice per il backup e il ripristino dei dati

    Due pagine di consigli e analisi per non farsi mai trovare impreparati o gettare denaro al vento

    Evault-best-practiceDownload
  • EVault: i partner al centro di tutto

    Se desiderate ampliare la vostra offerta di servizi con backup e ripristino nella cloud e costruire un flusso di entrate costanti, EVault, società di Seagate, è il vostro partner ideale

    Evault-partnerDownload
  • BYOD e sicurezza: nuove sfide per l’impresa

    Il BYOD evolve alla versione 2.0, mentre le sfide per il controllo di identità e accessi sono sempre più dure. Le risposte di F5 Networks in due white paper pronti da scaricare

    BYOD20Download
  • BYOD 2.0: non solo dispositivi

    Il concetto del BYOD (Bring Your Own Device) ha rapidamente trasformato l’IT, offrendo un modo rivoluzionario per sostenere le persone che lavorano in mobilità

    BYOD20Download
  • Identità garantita e accesso sicuro grazie a SAML

    SAML è uno standard basato su XML in grado di fornire le informazioni di identità necessarie per implementare una soluzione di single sign-on enterprise

    SAMLDownload
find std testing clinics @ localstdtest.net
© Play Lifestyle Media 2013 - Partita IVA: 02006400036
Advertisement